Trucco per le feste effetto luce

Le feste sono sinonimo di luce, per le strade, nelle case, nei cuori, vorremmo che tutto brillasse in questo periodo dell’anno e anche noi vogliamo risplendere. Ecco allora qualche suggerimento per avere un viso luminoso in questa fine 2014.

Le proposte dei make up artist parlano chiaro, a illuminare il viso devono essere uno sguardo ben valorizzato e un incarnato impeccabile, ma non è tanto il trucco in sé a brillare: il make up è piuttosto sobrio, strategico e si mette al servizio della vostra naturale luminosità. Va da sé che la pelle sotto al trucco dev’essere pulita e splendente, quindi concedetevi una bella maschera purificante e idratante o uno scrub il giorno prima delle serate importanti.

Luce effetto acqua e sapone

È un trucco che vorrebbe essere quasi invisibile, se non fosse che la sapienza necessaria a realizzarlo balza subito all’occhio, quello creato da Luigi Murenu per  Givenchy. Una base luminosa e perfetta, per un trucco che rischiara tutto intorno allo sguardo. Vi serve un fondotinta illuminante che si fonda perfettamente con la pelle, o un fluido illuminante da stendere sopra la base di fondotinta e correttore. Tutto poi reso opaco con un velo di cipria trasparente. Unici colori concessi: quelli che somigliano ai colori della pelle: beige, biscotto, tortora, terracotta e il bianco.

Vedi anche: Come truccarsi durante le feste

Sulla stessa linea la proposta di Herrera e Pucci, nella variante con sopracciglia definite, per tutti un velo di mascara e labbra rigorosamente “nude”.

Ciglia in primo piano

Le ciglia sono vere alleate dello sguardo, lo “aprono” e gli danno profondità. Puntano tutto sugli occhi da cerbiatta, o da bambola, il trucco di Versace e Rochas, dove le ciglia finte, ad ala o a ciuffi, rendono lo sguardo magnetico e non hanno bisogno d’altro oltre al mascara, una linea di matita chiara nella rima interna dell’occhio e un incarnato naturale e uniforme. Se vi piacciono questi make-up, allenatevi prima ad applicare e indossare le ciglia finte, ci vuole un po’ di abilità.

Smokey… Ma non troppo

Bagliori d’argento per Donna Karan e Emporio Armani donano intensità allo sguardo, senza incupirlo, quasi uno smokey eyes, misterioso ma luminoso al tempo stesso.

Più decisi i colori sulle palpebre per Peter Som e Carvallo Haute Couture, nelle varianti nero o vinaccia, sempre abbinati a incarnato luminoso, labbra nude e, volendo, unghie bianche e oro per un trucco per le feste, originale ed allo stesso tempo elegante.

Una sfumatura scura solo all’esterno dell’occhio, verso la tempia, è quella vista alla sfilata di Fendi, l’effetto è interessante, ma sobrio.

Occhi e labbra

Se non sapete rinunciare al trucco sulle labbra, evidenziando così il sorriso, oltre allo sguardo, la tendenza dell’inverno è labbra rosse in tutte le varianti di questo colore.

Bordeaux metallico sulle labbra per Rodarte e Ralph e Russo, abbinato a ombretto dello stesso colore o a un marrone neutro con punti luce. Un trucco impegnativo, più adatto a una serata fuori con gli amici, che a una cena in famiglia. Punta su occhi e labbra insieme anche Elie Saab Haute Couture, ma con colori più delicati, ombretto verde e tonalità rosate, l’effetto è fresco e piacevole, quasi un augurio che la primavera arrivi in fretta.

Glitter!

Se c’è un momento dell’anno in cui è concesso giocare con i “lustrini” è proprio questo. E in effetti osservando il make up di Altuzzarra e N°21, che ottengono, con eyeliner e gel glitterati, un effetto divertente e comunque elegante, viene proprio voglia di cedere al luccichio. A condizione di non usare praticamente nient’altro sul viso, se non una base perfetta, per non rischiare l’effetto albero di Natale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

Related Posts

Ben tornato!