Home»Bellezza»Makeup&Cure»Inverno, trucco anni ’80. Video tutorial, ecco come si fa

Inverno, trucco anni ’80. Video tutorial, ecco come si fa

5
Shares
Pinterest Google+

Gli anni ’80 sono tornati di moda, lo abbiamo visto nelle sflate invernali e nelle ultime collezioni estate 2017, ma come realizzare il make-up in perfetto stile anni ’80?  Ecco  la nostra guida nel video tutorial per non sbagliare un colpo.

Può un semplice trucco portarci indietro nel tempo ? Fisicamente no, ma a pensarci è stata la moda francese autunno inverno 2017,  e per una serata possiamo provare anche noi questo make-up anni ’80, uno stile di trucco colorato e disinibito che si ispira proprio ai mitici eighties e si adatta a quasi tutte le carnagioni.

Mettete da parte per qualche ora il comodissimo e discreto trucco naturale per un’alternativa da sfoggiare per ad una festa a tema, una serata mascherata o una semplice occasione di revival. Occhi, labbra e zigomi sono i tre protagonisti di questo stile di maquillage che scolpirà i vostri tratti con intensità.

Vi basterà qualche ombretto da utilizzare con mano poco leggera, una dose abbondante di fard e poco altro per osare lo charme prepotente delle serate disco dell’epoca.

Cosa serve per truccarsi in stile anni ’80

Per realizzare il make-up anni ’80 che vi presentiamo procuratevi il solito fondotinta, un fard in crema di una sfumatura rosa intenso (meglio ancora se quasi fucsia) una matita per le sopracciglia, un ombretto blu notte perlato, un’ombretto fucsia o viola brillantinato, un ombretto grigio chiaro perlato, una matita nera con la mina morbida, un eye-liner nero col pennello, del mascara nero volumizzante ed un gloss nei toni del fucsia.

La guida al trucco passo passo

Stendete il fondotinta più adatto alla vostra carnagione, fino ad ottenere una base uniforme. Colorate gli zigomi picchiettando il fard in crema rosa intenso lungo una linea ascendente scolpendo le guance.

Applicate la matita per le sopracciglia con tratti importanti e sfumatela pettinandole verso l’alto per ottenere un’effetto spettinato e voluminoso. Stendete un tratto di matita nera sulle due palpebre insistendo sulla piega nell’angolo. Sfumatevi l’ombretto blu che stenderete su tutta la palpebra mobile allargandovi anche su quella fissa.

Accendete lo sguardo applicando l’ombretto fucsia sulla parte interna della palpebra mobile. Sfumate nuovamente con l’ombretto blu e completate il colore applicando l’ombretto grigio chiaro perlato sull’asse che va dall’angolo interno dell’occhio alla piega del sopracciglio. Stendete l’eye-liner nero con il pennello seguendo la linea delle ciglia ed allungando la parte finale fino all’altezza della fine del sopracciglio.

Applicate una dose abbondante di mascara e correggete le sbavature con un cotton-fioc. Uniformate la zona sotto l’occhio con qualche leggero tocco di fondotinta, stendete un velo di gloss lucidissimo e il gioco è fatto. Abbinate il make-up anni ’80 ad una ponytail un po’ spettinata e welcome..

No Comment

Leave a reply

Previous post

10 proverbi sul mese di Ottobre

Next post

Le scrittrici italiane contemporanee più famose