Tendenze capelli per la primavera 2013

Capelli: quali sono le tendenze per la primavera 2013? Scordatevi i capelli lunghi stile Lady Godiva e le chiome fulve e le frange voluminose: la prossima primavera i capelli saranno biondi e corti.

Capelli tendenze primavera. Le anticipazioni colore si sono già viste sul red carpet e sulle passerelle. Sono passate dal rosso al biondo: le attrici Jessica Chastain, Emma Stone e la cantante americana Ashlee Simpson. Blond power anche per Beyoncé, che ha sfoggiato una chiama biondo miele durante il secondo giuramento del Presidente Obama.

Biondo e taglio pixie cut, il taglio corto e sbarazzino, per Miley Cirus e Elizabeth Moss. Queste sono le tendenze del 2013. Gli esperti dicono che il biondo buca meglio il video, che addolcisce i lineamenti soprattutto quando ci si avvicina agli “anta”.

” La conferma viene anche dalle show girl di casa nostra: Lorella Cuccarini, Milly Carlucci, Antonella Clerici, Mara Venier, Simona Ventura, Alessia Marcuzzi, Ilary Blasi, un esercito di bionde che da anni ci sorridono dal tubo catodico.

Capelli con la frangia

E’ il classico accessorio che non passa mai di moda. La frangia la si può declinare in mille modi: corta e sbarazzina, folta e piena di mistero, sfiziosa e asimmetrica. L’ha voluta Michelle Obama per un look diverso al secondo mandato del marito, Anne Hathaway, leggermente spettinata, Jesssica Biel, piena e corposa, la raffinata Cate Blanchet, rigorosamente portata di lato.

E’ un vero e proprio mezzo per trasformare il look e si presta ad ogni età, ai look più rigorosi ed eleganti, fino ai visi più giovanili e sbarazzini. La cosa importante è scegliere quella che più si adatta al proprio viso.

Chi ha un viso tondo, per esempio, dovrebbe portare una frangia leggera e sfilata che non appesantisca ulteriormente l’ovale.

Frangia laterale

Chi ha un viso lungo, invece, può scegliere il taglio che preferisce, mentre chi ha i lineamenti marcati potrà optare per una frangia laterale, meno impegnativa ed evidente in modo da ammorbidire il volto e nascondere qualche ruga.

Tendenze capelli lunghi

Chi non vuole rinunciare ai capelli lunghi per essere trendy dovrà portarli ondulati, i capelli dritti come spaghetti quest’anno sono fuori moda. Un richiamo alla Golden age di Hollywood dove le dive erano irraggiungibili e bellissime, una su tutta l’esplosiva Rita Hayworth.

La conferma di questa tendenza l’abbiamo avuta ai recenti Golden Globe dove le sensuali Jennifer Lopez e Megan Fox sfoggiavano acconciature di una femminilità disarmante, con onde stile retrò. Il look è quello della sirena sexy con ricci morbidi sulle spalle e la riga di lato come la bellissima Miranda Kerr (la fidanzata di Orlando Bloom) e la voluttuosa Amanda Seyfried.

Acconciature capelli lunghi e medi

Torna di moda lo cignon. E’ il massimo della femminilità, viene scelto per occasioni speciali, lo chignon è l’acconciatura più richiesta per il matrimonio perché dona quell’allure romantica e raffinata.

Anche lo chignon classico viene rivisitato, non è più “ipertirato” come quello delle ballerine classiche, ma la nuova versione è scomposta. Come si crea? All’inizio si fa una coda di cavallo che va delicatamente cotonata e poi si infilano le punte sotto l’elastico, lasciandone libera qualcuna per un finish completo.

Come scegliere l’acconciatura giusta

Come scegliere lo chignon ? Dipende dalla personalità della donna che lo porta. Il “raccolto”morbido è indicato alle donne raffinate e che hanno superato gli anta, le  acconciature più eccentriche e voluminose si adattano meglio alle donne giovani.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!