Capelli le nuove tendenze colore

Biondo pieno di sfumature, flamboyage, Shatush tutte le tecniche per illuminare i capelli spiegate dai parrucchieri

colore capelli

Secondo un’indagine dell’Istituto di ricerche Mintel quando una donna ha bisogno di tirarsi sù di morale chiede al proprio parrucchiere una chioma con riflessi solari e nuance brillanti. D’altra parte i capelli luminosi sono la principale prerogativa delle dive del red carpet e sono molte le celebs che quest’anno hanno virato sulle nuances bionde: Jennifer Lopez, Mariah Carey, Eva Mendes. Blond power è dunque il codice di questo inverno, ma un biondo ricco di sfumature, di sofisticate nuance, che danno nuova allure ai capelli.

Colore e sfumature tecniche e tendenze

flamboyagemeches_1

«Le tecniche per illuminare la chioma sono diverse: colpi di sole, flamboyage, balayages, shatush», dice Angelo Seminara, direttore artistico di Davines.

flamboyage_5

«Per dare luce ai capelli noi utilizziamo la Flamboyage Meches, una pratica striscia adesiva trasparente che consente di selezionare ed isolare le ciocche. La colorazione risulta precisa e allo stesso tempo crea tante trame di riflessi per tutta la lunghezza dei capelli. Le chiome sono animate da gradazioni di nuance brillanti, sviluppate su alcune delle basi naturali più diffuse: castano freddo, biondo scuro, nocciola».

Shatush

shatush

Assicura, invece, un effetto nuvola la nuova tecnica Shatush, proposta da Alberto Coppola, hair stylist dell’Atelier Aldo Coppola di Milano. «Dopo aver cotonato le radici si “sporcano” le ciocche con il colore che si deposita solo in superficie. Si usa un pennello morbido che permette sfumature molto leggere. Il procedimento varia poi secondo i risultati che si vogliono ottenere. I capelli lunghi si possono raccogliere in una coda alta che una volta cotonata viene sfumata in tutta la sua lunghezza, se i capelli, invece, sono corti si illuminano le ciocche intorno alla fronte, sollevate da una visierina».

shatush coppola

Da sapere che lo Shatush non cambia il colore di base e non copre i capelli bianchi, ma si può combinare con una tinta tono su tono alle radici. Le sue nuance sono sempre calde: dal biondo chiaro al nocciola.

Capelli Ombre

10607_Christina-Aguilera

Il trend nell’acconciatura? Le chiome bicolori. L’ultima mania arriva dagli States e si chiama Ombre Hair. La prima a sfoggiarla è stata Drew Barrymore, seguita da Cristina Aguilera, con una base platino e ciocche nere e Avril Lavigne, biondo miele ravvivato da meches fucsia.

capelli tagli david

E infine, per Jean Louis David, tagli classici, chic e soprattutto con un piglio mascolino. Mascolini. Si ispira agli anni ’30 on caschetti molto corti, nero corvino e punte spettinate. C’è anche una versione più liscia del caschetto con la frangia e con i contorni ben definiti. Questo taglio è perfetto per donare luminosità al viso e si sposa benissimo con un biondo acceso.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!