Probabile formazione Milan-Juventus: dove vederla in TV

Milan – Juventus probabile formazione della squadra rossonera. La Befana porta in dono la partita più attesa: il Milan attende la Juve a San Siro (mercoledì ore 20.45) per un match che può rivoluzionare la classifica

Milan-Juve, partitissima dell’Epifania – Gli esami si stanno facendo sempre più interessanti e selettivi per il Milan. La squadra di Stefano Pioli è inarrestabile. L’autorevole vittoria di Benevento, ottenuta giocando per oltre un’ora in inferiorità numerica, conferma il momento magico di una squadra che non perde mai, segna sempre e tanto ma soprattutto gioca davvero bene.

Milan bike
Ultimi allenamenti in palestra per il Milan in vista della Juventus (Foto Milan Official Instagram)

Milan, i giocatori assenti

La squadra rossonera ha dimostrato di potere tranquillamente fare a meno di Ibrahimovic, che sarà assente e che – pare – potrebbe tornare a disposizione del tecnico tra un paio di settimane. Ma di fronte a una squadra che si esprime con questa autorevolezza c’è poco da dire. Kjaer è definitivamente recuperato, Theo Hernandez dovrebbe essere schierato dal primo minuto. In compenso mancano Bennacer, Gabbia e Saelemaekers oltre a Tonali che è stato inevitabilmente squalificato dopo l’espulsione di Crotone.

La grande forza del Milan di Pioli è proprio quella di sapere fare di necessità virtù alzando riuscendo sempre ad alzare il proprio livello di gioco. Indiscutibilmente per il Milan, la sfida con la Juve è uno dei test più significativi della stagione.

La  formazione del Milan

Il posticipo della Befana sarà una delle partite più attese e più viste dell’anno: saranno molte decine i paesi collegati con San Siro per la partitissima. Juventus che deve recuperare dieci punti al Milan in classifica (ma deve ancora giocare il match contro il Napoli) ma soprattutto che spera di recuperare Alvaro Morata. Lo spagnolo, assente nel match vinto 4-1 contro l’Udinese è disponibile. Dovrà essere Pirlo a decidere se schierarlo o meno. Altrimenti ci sarà Dybala, che al momento è la scelta più probabile.

MILAN (4-2-3-1) – G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Romagnoli, Theo Hernandez; Kessie, Krunic, Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Leao.

Statistiche e programma TV

La sfida tra Milan e Juventus è una delle più giocate di sempre nel massimo campionato. La gara di mercoledì sera sarà la numero 236: 92 vittorie della Juventus (considerando le gare sia giocate a Torino che a Milano), 68 vittorie rossoneri e 75 pareggi. L’ultima gara giocata a San Siro vide il Milan vincere 4-2, la lunga serie di vittorie della squadra di Pioli era già cominciata e non si è ancora interrotta. Da sottolineare che Milan e Juventus lo scorso anno si sono affrontate anche in Coppa Italia, con due pareggi.

Arbitra l’incontro Massimiliano Irrati, coadiuvato dai guardalinee Alessandro Costanzo e Salvatore Longo con Daniele Doveri quarto uomo. Delegato al VAR Daniele Orsato.

Il match sarà in diretta mercoledì alle ore 20.45 su SKY – streaming su SKY Go e Now TV – con la telecronaca di Maurizio Compagnoni e il commento tecnico di Luca Marchegiani.

VEDI ANCHE: CALENDARIO SERIE A PARTITE SKY DAZN

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!