Inter-Cagliari 1-0, decide Darmian e tanto basta

L’Inter batte il Cagliari e mantiene immutate le sue distanze su Milan e Juventus facendo un altro passo decisivo verso lo scudetto

Inter-Cagliari 3-0, 30esima giornata di Serie A – La solita Inter. Non bella, non particolarmente spettacolare, ma vincente. E tanto basta. Ed è l’unica cosa che conta. La 30esima giornata di Serie A garantisce l’undicesima vittoria consecutiva alla squadra di Antonio Conte che allunga ulteriormente la sua striscia positiva.

Inter Cagliari
Il gol di Darmian vale l’undicesima vittoria consecutiva per l’Inter (Foto Inter Official Twitter)

Inter non bella ma vincente

Non una partita facile per l’Inter costretta ad affrontare un Cagliari preciso, molto ordinato e determinatissimo a conquistare almeno un punto a San Siro. La squadra nerazzurra deve attingere a tutte le proprie risorse emotive e nervose per conquistare la vittoria: che porta la firma di Matteo Darmian, uno dei fedelissimi di Conte.

Un altro episodio favorevole tra i tanti che settimana dopo settimana trovano sempre qualcuno abbastanza pronto a togliere le castagne dal fuoco anche nelle giornate peggiori. Con otto turni di campionato ancora da giocare e un calendario sostanzialmente abbastanza favorevole, l’Inter conserva undici punti di vantaggio sul Milan e dodici sulla Juventus, l’unica squadra con la quale avrà uno scontro diretto. Ma alla penultima giornata.

VEDI ANCHE Calendario serie a

Inter-Cagliari la partita in sintesi

11’ – Prima palla gol per Eriksen, gran destro dal limite che costringe Vicario a un grandioso intervento appena sotto la traversa

37’ – Nainggolan, conclusione dalla distanza, centrale ma violenta: para Handanovic

48’ – Ci prova anche Sensi che sempre da fuori area conclude bene e costringe Vicario a un altro buon intervento

57’ – É sempre Vicario, debuttante assoluto, il grande protagonista del match: ottima parata su una bella conclusione di Eriksen

70’ – La pressione dell’Inter è costante ma non trova sbocchi, la squadra nerazzurra comincia a farsi nervosa: De Vrij colpisce di testa imperiosamente su calcio d’angolo. Palla che si stampa sulla traversa, Vicario stavolta non ci sarebbe mai arrivato

77’ – 1-0, il gol decisivo è di Darmian, tocco semplice semplice per l’esterno che si trova al posto giusto nel momento giusto dopo un’azione sulla destra di Hakimi imbastita da Lukaku

Inter-Cagliari, il tabellino

Inter-Cagliari 1-0
77’ Darmian
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian (83′ D’Ambrosio), Sensi (81’ Gagliardini), Brozovic, Eriksen (81’ Vecino), Young (70’ Hakimi); Lukaku, Sanchez (70’ Lautaro Martinez). All. Conte
CAGLIARI (3-5-2): Vicario; Carboni, Godin, Rugani (83′ Simeone); Zappa, Marin, Nainggolan, Duncan (72’ Asamoah), Nandez; Joao Pedro, Pavoletti. All. Semplici
Arbitro: Pairetto di Torino
Ammoniti: Brozovic, Nainggolan

La classifica aggiornata

SquadrePGVNPGFGS
Inter743023526927
Milan633019655735
Juventus623018846127
Atalanta613018757138
Napoli593019296534
Lazio552917484638
Roma543016685444
Hellas Verona4130118113835
Sassuolo4029101094848
Sampdoria3630106143945
Bologna343097143946
Udinese333089133240
Genoa3230711123244
Spezia323088144055
Benevento302979133054
Fiorentina303079143849
Torino2729512124252
Cagliari223057183151
Parma2030311162959
Crotone153043233777

Related Posts

Ben tornato!