Duro attacco della stampa tedesca contro gli azzurri

bild30
A poche ore dalla partita Italia Germania la stampa tedesca attacca in maniera dura la Nazionale di calcio italiana

La Welt online elenca 20 motivi per i quali i tedeschi batteranno gli “arci-rivali italiani”.

Tra i 20 , che porterebbero – secondo la Welt – a far vincere i tedeschi, ci sono: “Perché il francese Stephane Lannoy sarà l’arbitro della semifinale”; “perché Daniele de Rossi è l’unico giocatore importante dell’Italia, che ha già segnato un goal con la Germania ma forse questa volta non ce la fa per un problema a una gamba”; “Perché allo stadio di Varsavia ci saranno 25mila fan tedeschi contro circa 5mila italiani”; “Perchè agli italiani in tre semifinali non sono riusciti a concludere nè una vittoria, nè un goal”.
Avvelenata come sempre la Bild, che attacca gli “scatenati” italiani, tra cui Daniele De Rossi fan di Mussolini e Antonio Cassano, uomo del Bunga-Bunga che ha avuto “600 donne”.

Non mancano ironie e sfottò contro alcuni giocatori, quali Cassano, o qualche antico pregiudizio rivisitato: “Perché i tedeschi in patria come seconda scelta amano mangiare greco e come prima il cibo italiano, ed esattamente in questa sequenza gli avversari saranno battuti agli Europei; “Perché il calcio non lascia indifferente neanche il papa tedesco Benedetto XVI”; “Perché la Germania ha semplicemente segnato più goal: in questo Europeo nove, solo quattro per l’Italia”; “Perché Antonio Cassano e Emanuele Giaccherini sono i peggiori giocatori del torneo” e “Perché Mario Balotelli su venti tentativi di andare in porta, ha segnato una volta sola”.
Mentre il Der Spiegel online – “quando questa sera la nazionale tedesca incontrerà gli Azzurri per la semifinale degli Europei, a 1.200 chilometri di distanza a Bruxelles avrà luogo un duello italo-tedesco non meno importante”, quello tra Mario Monti e Angela Merkel.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!