Calendario Serie A Milan-Sassuolo: probabili formazioni, dove vederla

Secondo impegno casalingo in tre giorni per il Milan che ospita il Sassuolo a San Siro (ore 18.30) nel turno infrasettimanale di Serie A

Milan-Sassuolo, 32esima giornata Serie A – Nell’ultimo turno infrasettimanale di questa stagione di Serie A, il Milan ospita il Sassuolo in una partita vivacizzata dalla vicenda Superlega.

Milan Sassuolo
Partitella prima della sfida a San Siro con il Sassuolo (Foto Milan Official Twitter)

Milan, Ibra rientra, ma non subito

La squadra rossonera di fatto recupera Ibrahimovic che ha scontato il suo turno di squalifica. Ma il fuoriclasse svedese non è in ottime condizioni e quindi giocherà solo una porzione della partita: a Pioli spetta capire se Ibra dovrà partire tra i titolari o rendersi disponibile in panchina nel corso della partita. Anche Theo Hernandez e Calhanoglu non sono al 100% e il tecnico, pur convocandoli si prende tutto il tempo disponibile per decidere se rischiarli o meno. In compenso rientra nel grippo Calabria dopo un mese di infortunio. Riconferma garantita per Kessie e Rebic, sicuramente tra i più brillanti nella sofferta vittoria di domenica contro il Genoa.

Sassuolo, De Zerbi contro

La vigilia della partita è stata animata dalle dichiarazioni di Roberto De Zerbi che ha tuonato contro la Superlega e anche contro il Milan, tra i club fondatori del progetto. Il tecnico neroverde aveva addirittura ipotizzato la proposta di non scendere in campo, per protestare nei confronti dello scisma dei top club europei. Sassuolo che recupera quasi tutti i suoi giocatori: restano fuori Caputo e Romagna. Maglia da titolare per l’attesissimo ex di turno Locatelli in mezzo al campo. Berardi titolare: Djuricic e Defrel dovrebbero essere i favoriti per affiancarlo sulla linea offensiva degli emiliani.

Milan-Sassuolo, probabili formazioni

Nella gara d’andata, 13esimo turno del campionato il 20 dicembre scorso, vittoria esterna del Milan al Mapei Stadium con un gol lampo di Rafael Leao raddoppiato da Saelemaekers. Di Berardi all’89’ il gol del Sassuolo.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Tomori, Kjaer, Dalot; Meité, Kessiè; Saelemaekers, Diaz, Krunic; Rebic. All. Pioli

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli, Toljan, Chiriches, Ferrari, Rogerio; Maxime Lopez, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Defrel. All. De Zerbi

VEDI ANCHE Milan formazione 2020-21

Milan-Sassuolo, statistiche e programma TV

Nelle ultime nove partite giocate contro il Sassuolo il Milan è imbattuto e vanta una ottima tradizione positiva, sette vittorie e due pareggi e non ha subito reti a San Siro nelle ultime due partite ospitate contro i neroverdi. Occhi puntati su Berardi, in gol anche nella gara d’andarta: il bomber del Sassuolo vanta nove gol contro il Milan in classifica e proprio contro i rossoneri ha firmato il suo primo e unico poker di gol in Serie A.

Il match sarà diretto da Juan Luca Sacchi, coadiuvato dai guardalinee Giovanni Baccini e Mario Cecconi con Antonio Di Martino quarto uomo e Davide Massa VAR.

Si gioca allo stadio “Meazza” di Milano San Siro mercoledì 21 aprile alle 18.30 con diretta su SKY (canale Sky 201): telecronaca di Andrea Marinozzi con il commento tecnico di Massimo Ambrosini.

VEDI ANCHE

CALENDARIO SERIE A PARTITE SKY DAZN

QUANDO GIOCA LA JUVE CALENDARIO

SPEZIA INTER DOVE VEDERLA

Ultima conferenza stampa di Stefano Pioli

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!