Sassuolo-Roma femminile, le giallorosse passano nel recupero

La Roma donne espugna il campo del Sassuolo Women con un gol al 92′. A decidere è Elisa Bartoli.

Il Sassuolo Women fa sudare parecchio la Roma femminile che però alla fine, in pieno recupero, trova la vittoria che vale l’aggancio alla Fiorentina e il secondo posto in classifica in coabitazione.

A decidere la partita in favore delle giallorosse al 92′ è Elisa Bartoli, brava e fortunata nell’occasione nel trovare il non impeccabile intervento di Isabella Kresche.

bartoli sassuolo roma femminile
Ph. Domenico Cippitelli – LiveMedia

Sassuolo-Roma femminile, primo tempo

La prima parte di gara vede una Roma donne decisamente arrembante e un Sassuolo femminile che si difende e cerca di ripartire in contropiede: il risultato è una partita equilibrata, bloccata e con pochissime vere occasioni da rete nonostante la squadra di Spugna sia costantemente proiettata in avanti.

Le chance “vere” all’intervallo sono alla fine una per parte, ma né Brignoli (palla che sfiora la traversa) né Lazaro (palla alta da posizione molto ravvicinata) riescono a sfruttare la propria.

Sassuolo-Roma femminile, secondo tempo

La ripresa segue bene o male il copione del primo tempo, con la Roma che attacca e va più volte vicina al gol e il Sassuolo che riparte in contropiede e crea rari ma enormi grattacapi alla retroguardia capitolina. Gli episodi più significati arrivano al 58′ e al 61′: prima Andressa centra il palo, poi Goldoni, sola davanti a Ceasar, si incarta nel dribbling e permette al portiere ospite di recuperare.

La sfida come detto si deciderà solo al 92′, quando Bartoli trasforma un pallone vagante in area in una conclusione non irresistibile su cui Kresche, a dir poco colpevole, arriva malissimo permettendo alla capitana della Roma femminile di esultare.

Vedi anche: calendario partite Serie A femminile

Tabellino Sassuolo-Roma femminile 0-1

SASSUOLO (3-5-2): Kresche; Filangeri, Dongus (79′ Mella), Pleidrup; Nowak, Pondini, Jane, Brignoli (63′ Bellucci), Philtjens; Goldoni (63′ Bueno), Monterubbiano (74′ Nagy). All.: Piovani

ROMA (3-5-2): Ceasar; Bartoli, Linari, Wenninger (53′ Minami); Serturini (46′ Glionna), Greggi, Giugliano, Cinotti (46′ Andressa), Haavi; Lazaro (46′ Haug), Giacinti. All.: Spugna

RETI: 92′ Bartoli

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!