Sassuolo-Inter 1-1, la capolista frena in casa dell’ultima in classifica

L’Inter Women trova il pareggio in pieno recupero dopo essere andata in svantaggio. Beffa per il Sassuolo femminile che vede sfumare il primo successo stagionale a pochi secondi dalla fine.

Il Sassuolo Femminile sfiora l’impresa (e la prima vittoria in questa Serie A donne 2022/2023), ma la capolista Inter trova il pareggio nel finale: pomeriggio ricco di emozioni quello del Ricci, dove la partita tra neroverdi e nerazzurre ha regalato un risultato a sorpresa.

Vediamo com’è andata con cronaca e tabellino della partita.

chawinga sassuolo inter femminile
Ph. Claudio Benedetto – LiveMedia

Sassuolo-Inter femminile, primo tempo

La prima frazione di gara è piuttosto vivace, seppur priva di gol: a fare la partita è senz’altro l’Inter donne, ma il Sassuolo Women non sta a guardare e crea più di qualche grattacapo alla difesa ospite.

La più pericolosa è, un po’ a sorpresa, Van der Gragt (oggi in versione “difensore con licenza di offendere”) che, sempre su azione d’angolo, prima manca il bersaglio di pochi centimetri e poi addirittura centra la traversa. Per le nerazzurre buona occasione anche per Karchouni, la cui conclusione si spegne di poco sul fondo.

A fare da contraltare è in particolare la chance capitata a Monterubbiano, brava a rubare palla ad Alborghetti ma imprecisa quando calcia di poco fuori.

Sassuolo-Inter femminile, secondo tempo

La ripresa comincia come il primo tempo e al 59′ Simonetti, quasi a botta sicura, sciupa una clamorosa occasione. Gol sbagliato, gol subito: due minuti dopo Tomaselli fa infatti valere la “legge del gol”, portando clamorosamente avanti il Sassuolo femminile con un bel colpo di testa.

Lo schiaffo ricevuto sembra farsi sentire, perché da lì in poi l’Inter si riversa in avanti e crea diverse occasioni, trovando però un salvataggio sulla linea di Philtjens (69′), due traverse (di Nchout all’80’ e di Chawinga al 90′) e un gol (sempre di Nchout) annullato per fuorigioco.

Quando tutti gli sforzi sembrano ormai vani, ecco però la rete del pareggio: a segnarla è Chawinga, la quale al 92′ sfrutta al meglio un ottimo assist di Marinelli e trova l’1-1 che evita alle ragazze di Guarino quella che, francamente, sarebbe stata una sconfitta immeritata.

Complice questo pareggio e le vittorie di Roma e Fiorentina, l’Inter femminile è ora seconda in classifica dietro proprio a giallorosse e nerazzurre. Il Sassuolo smuove invece la classifica, ma la situazione resta complicata: la formazione emiliana è infatti sempre ultima.

Vedi anche: rosa giocatrici Inter

Tabellino Sassuolo Femminile vs Inter Women

SASSUOLO (4-4-2): Kresche; Filangeri, Dongus, Gram, Philtjens; Nagy (58′ Tomaselli), Jane (53′ Clelland), Bellucci, Pondini; Monterubbiano (78′ Sciabica), Goldoni (78′ Brignoli). All.: Piovani

INTER (4-2-3-1): Durante; Sonstevold, Van der Gragt, Alborghetti, Robustellini (93′ Pandini); Mihashi, Simonetti (63′ Marinelli); Chawinga, Karchouni (46′ Bonetti), Ajara Njoya; Polli (46′ Csiszar). All.: Guarino

RETI: 61′ Tomaselli (S), 92′ Chawinga (I)

Per approfondire:

Calendario partite Serie A femminile

Fiorentina-Sampdoria, settima giornata Serie A donne

Roma-Como Women, giallorosse vittoriose a fatica

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!