Europei femminili: il programma delle semifinali, le favorite

Si è completato il quadro delle quattro semifinaliste in lizza per la 13esima edizione degli Europei di calcio femminile: si gioca martedì e mercoledì sera alle 21

Pronostici rispettati con tutte quelle che alla vigilia erano le squadre considerate favorite, che arrivano a giocarsi podio e trofeo. E dunque, in ordine di apparizione dopo avere conquistato i rispettivi quarti di finale Inghilterra, Germania, Svezia e Francia.

Europei Femminili Trofeo
Il trofeo dell’Europeo femminile sullo sfondo di Wembley (UEFA)

Un livello alto, selettivo ed estremamente competitivo di quello che fin da subito – per quello che si è visto – deve essere considerato il miglior campionato europeo di sempre.

Il programma delle semifinali

Da sottolineare il fatto che nessuna delle prime eliminatorie è stata una passeggiata, nemmeno per la Germania che ha sofferto molto contro un’Austria sfortunatissima (due pali) nonostante il 2-0 finale. Inghilterra e Francia sono passate solo ai supplementari: la Svezia deve ringraziare un gol a tempo praticamente scaduto. Le semifinali in programma sono Inghilterra-Svezia, che si gioca martedì sera alle ore 21 e Germania-Francia, in programma mercoledì, stessa ora. Tutte le gare saranno trasmesse in diretta su SKY Sport e in streaming sulla piattaforma on-line SKY Go.

Inghilterra-Spagna 2-1 (tempi supplementari)
Germania-Austria 2-0

Inghilterra e Germania, favorite per la finale

Il livello e l’equilibrio dei quarti di finale testimonia che qualsiasi pronostico può essere smentito dal campo. Ma non c’è dubbio che in questo momento Inghilterra e Germania siano le due grandi favorite che potrebbero giocarsi la finale in programma domenica prossima, 31 luglio, allo stadio di Wembley. Due squadre che arrivano a questa semifinale dopo avere segnato tanto, 15 gol l’Inghilterra, 11 la Germania, mantenendo la propria porta imbattuta.

Inghilterra e Germania vantano una fortissima impronta tecnica ma anche da un punto di vista atletico, in giornate di grandissimo caldo, si sono dimostrate molto competitive. C’è poi un fattore da non sottovalutare: il recupero. L’Inghilterra, che è stata la prima a scendere in campo nei quarti di finale, avrà due giorni di riposo in più rispetto alla Svezia. Cinque giorni di riposo pieni rispetto ai tre della Svezia. Stessa discriminante per la Germania che affronterà una Francia reduce da una partita molto dispendiosa che si è anche conclusa ai supplementari.

Svezia-Belgio 1-0
Francia-Olanda 1-0 (tempi supplementari)

Inghilterra-Svezia si gioca martedì 26 al Bramall Lane Stadium di Sheffield, già sold out. Germania-Francia è in programma all’MK Stadium di Milton Keynes.

Il format del torneo non prevede la finale per il terzo posto, che sarà assegnato ex-aequo alle due squadre eliminate. Finalissima domenica 31 alle ore 18 a Wembley di fronte a quello che si annuncia un pubblico da record per il calcio femminile europeo.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!