Champions donne chi è il Wolfsburg: l’avversario della Juventus

La Juventus femminile torna in Champions League contro il Wolfsburg, una delle squadre più forti del torneo. Ecco chi è la proprietà del Wolfsburg Womens Team.

Le strade di Juventus e Wolfsburg che si incrociano in Champions League sembrano quasi voler avvicinare due destini abbastanza comuni. tutto sommato il club tedesco e quello torinese non sono poi così diversi…

Wolfsburg femminile
Il Wolfsburg femminile, due titoli europei, 14 trofei nazionali

Juventus e Wolfsburg, due storie quasi uguali

Se la Juventus nasce all’ombra di capannoni della Fiat, il Wolfsburg, inteso non solo come club maschile ma anche con la sua divisione femminile, è alimentato da sempre dal colosso industriale cittadino: la Volkswagen.

Così come la Juve, anche se la squadra tedesca ha iniziato il percorso femminile molto prima, la sezione donne del club è nata in sordina ed è cresciuta, a poco a poco, con un progetto credibile e sostenibile che ha portato il club a vincere molto e per un lungo periodo di tempo non soltanto in Germania ma anche in Europa. Il modello di sviluppo del calcio femminile tedesco, inutile nasconderselo, è in anticipo di molti anni rispetto a quello italiano. E quello che è stato fatto in Bundesliga, così come in alcuni club, l’Italia può soltanto impararlo e possibilmente imitarlo nel modo migliore.

Wolfsburg Calcio: vittorie e giocatrici

D’altronde la Juventus Women è in Champions League proprio per questo. Crescere, confrontarsi con le squadre migliori, con i club più organizzati. Perché l’unico modo per puntare in alto. E il girone di Champions League della squadra bianconera, inevitabilmente, offre un livello molto alto e ambizioso. Ma così come è accaduto contro il Chelsea, in una partita che la Juve donne ha avuto il coraggio di giocare alla pari senza alcuno scrupolo, le ragazze di Montemurro possono dimostrarsi ancora una volta all’altezza di una grande impresa, forse proibitiva.

VEDI ANCHE: JUVENTUS FEMMINILE CHAMPIONS TUTTE LE PARTITE

Due titoli europei, sei titoli nazionali quattro dei quali consecutivi tra il 2017 e il 2020, otto coppe di Lega, sette delle quali conquistate consecutivamente dal 2015 a oggi, il Wolfsburg Womens una delle squadre più rappresentative del campionato  femminile tedesco, un paio di livelli al di sopra della nostra Serie A.

Finalista in Champions League ancora nel 2020. la società ha intrapreso un programma meno dispendioso con maggiore attenzione a un ricchissimo settore giovanile. Il Wolfsburg ha storia, esperienza e soprattutto grande qualità tecnica. Una squadra che ha sempre cercato di evidenziare il proprio valore tedesco. Talenti che arrivano tra le lupe giovanissime e che crescono grazie alla vicinanza di giocatrici simbolo: come Alexandra Popp.

Quest’anno al Wolfsburg sono arrivate poche giocatrici ma di grande qualità come Jill Roord. La squadra sta rispondendo a un programma di transizione che non esclude la possibilità di arrivare a qualche trofeo. Al momento è seconda in Bundesliga, 16 punti in sette partite, dietro al Bayern Monaco.

Sabato, sotto di due gol contro l’Eintracht Francoforte, è andata a riprendersi la partita e i tre punti rimontando con Janssen, autrice di una doppietta, e Roord.

La Juventus Women potrà contare sul proprio entusiasmo, su un pizzico di incoscienza ma anche su un Allianz Stadium che si annuncia al gran completo e pronto ad assistere a quella che potrebbe essere una grande impresa.

VEDI ANCHE JUVENTUS FEMMINILE WOLSBURG BIGLIETTI ESAURITI

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!