Tagliatelle porcini e speck – Ricetta

Le tagliatelle con i funghi porcini e lo speck sono un tipico primo piatto autunnale semplice e molto gustoso. Ecco la ricetta.

Se amate i sapori forti, autunnali e golosi, le tagliatelle con porcini e speck sono uno di quei piatti che danno soddisfazione al palato, soprattutto nelle giornate fredde e uggiose. Una ricetta semplice e molto saporita, con pochi ingredienti, facile da preparare, sia con i funghi porcini freschi ma anche con i funghi porcini secchi. Ecco come.

Ingredienti tagliatelle porcini e speck (per 4 persone):

  • 500 grammi di tagliatelle o pasta all’uovo
  • 400/450 grammi circa di funghi porcini
  • 100 grammi di speck
  • aglio
  • burro
  • olio
  • sale
  • pepe nero

La ricetta: preparazione tagliatelle porcini e speck

tagiatelle con funghi porcini e speck

Si tratta di una ricetta semplice che richiede circa 15 minuti di preparazione, più la cottura delle tagliatelle. Lo scopo è ottenere un primo piatto molto saporito, e con questi ingredienti non si può sbagliare! Ecco come si fa:

  • Come prima cosa, pulite i funghi porcini, se usate quelli freschi (la ricetta si può fare anche con quelli secchi). Asportate la radice con la terra e strofinateli con un panno pulito.
  • Poi tagliate i funghi a fettine.
  • In una padella mettete un po’ d’olio, fate cuocere a fiamma bassa l’aglio e poi, se volete, toglietelo.
  • Aggiungete all’olio lo speck tagliato a pezzi.
  • Quando lo speck è croccante (non bruciatelo!) mettetelo da parte.
  • Nella stessa padella aggiungete i funghi e fateli cuocere a fiamma viva per 10 minuti circa.
  • Cuocete le tagliatelle all’uovo secondo i tempi di cottura indicate nella confezione.
  • Poi unite le tagliatelle con i funghi e lo speck, fate saltare un po’ il tutto e aggiungete un po’ di burro (poco) e del pepe nero.
  • Servire subito. Buon appetito!

Come abbiamo visto la ricetta può essere fatta sia con i porcini freschi sia con quelli secchi. Se usate i funghi secchi Il nostro consiglio è di non risparmiare: è un primo piatto che si basa sul sapore delizioso dei porcini abbinati allo speck. Prima della preparazione dovete far rinvenire i porcini secchi mettendoli in ammollo in un po’ d’acqua tiepida.

Noi abbiamo aggiunto il burro, ma la ricetta delle tagliatelle porcini e speck può essere fatta anche solo con l’olio d’oliva. Il burro, in alternativa, potete usarlo per cuocere i funghi in padella. Per chi vuole è possibile aggiungere anche un po’ di Grana o Parmigiano alla fine.

Le tagliatelle porcini e speck sono un primo piatto saporito, gustoso ma soprattutto sostanzioso. Con delle dosi abbondanti (noi abbiamo consigliato 500 grammi di pasta all’uovo per 4 persone) possiamo considerarlo anche un piatto unico, visto anche l’apporto calorico.

I porcini sono considerati tra i migliori funghi in assoluto da utilizzare in cucina. Hanno un profumo caratteristico, una buona consistenza della carne e un sapore delizioso che li porta ad essere tra i re della cucina autunnale e invernale. Un altro modo di cucinarli è la classica ricetta del risotto ai porcini.

Vedi anche:

 

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!