Clima. Il Guardian a Harry ” Tu e la tua famiglia siete un branco di Elefanti”

Un duro attacco da parte del Guardian al principe Harry mette in luce quanto la famiglia reale sia responsabile dei danni climatici, oltre a dimostrare come molti inglesi non amano la monarchia. Ecco una sintesi dell’articolo del Guardian.

Le parole dette dal principe Harry durante la sua intervista a Jane Morris-Goodall etologa e antropologa inglese in tema di cambiamento climatico hanno sollevato un caso, almeno da parte del Guardian che nel suo editoriale a firma John Vidal risponde in maniera secca e dura. Vediamo cosa è successo.

Il Guardian contro Harry

Una parte degli inglesi non ama affatto la monarchia, anzi tutt’altro e non ha alcuna remora nello scrivere quanto pensa. Fra questi c’è l’autorevole testata The Guardian che proprio oggi risponde al principe Henry in merito alle sue dichiarazioni rilasciate durante l’intervista in tema di clima e natura per Vogue Uk.

View this post on Instagram

Earlier this summer HRH The Duke of Sussex met with world renowned ethologist Dr. Jane Goodall for an intimate conversation on environment, activism, and the world as they see it. This special sit-down was requested by The Duchess of Sussex, who has long admired Dr. Goodall and wanted to feature her in the September issue of @BritishVogue, which HRH has guest edited. HRH and Dr. Goodall spoke candidly about many topics including the effects of unconscious bias, and the need for people to acknowledge that your upbringing and environment can cause you to be prejudiced without realising it. The Duke described that “[when] you start to peel away all the layers, all the taught behaviour, the learned behaviour, the experienced behaviour, you start to peel all that away – and at the end of the day, we’re all humans.” • Through @RootsandShoots the global youth service program @JaneGoodallInst founded in 1991, she has created and encouraged a global youth community to recognise the power of their individual strength – that each day you live, you can make a difference. Photos: ©️SussexRoyal / Chris Allerton #ForcesForChange

A post shared by The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) on

Harry ha dichiarato che al massimo lui e sua moglie Meghan avranno solo due figli, il motivo è la sua preoccupazione e sensibilità per l’ambiente e le condizioni climatiche. Ecco la risposta della testata inglese

I tuoi piani di Harry, rispetto ai tuoi genitori e ai tuoi nonni, sono solo un buon inizio. Ma il pianeta non risponde bene al tuo stile di vita da jet-set, e altri due piccoli Sussex che adottano gli stessi modi di fare di papà e mamma non aiuteranno di certo il clima.

Per fare la differenza sul pianeta Terra, tu e la tua famiglia la dovete smettere di portare i jet privati ​​in Giamaica, fare i safari di lusso in Botswana, i matrimoni a Montego Bay, le improvvise vacanze invernali a Tromsø, i “babymoon” in Australia e New York , i tempi di inattività sulle isole del Mediterraneo e i rapidi voli per le Figi. Per non parlare del costo ecologico delle vostre grandi case oltre i palazzi e proprietà o dei vostri tour reali. – Scrive il Guardian

Però hai ragione a collegare il destino del pianeta all’aumento della popolazione umana. In questi giorni sarebbe una negazione della responsabilità non proteggere il pianeta, e molti dei grandi ambientalisti, come Jane Goodall, David Attenborough e Chris Packham, sostengono che il triplicarsi degli esseri umani negli ultimi 70 anni, insieme all’enorme aumento del consumo di risorse da parte dei ricchi, sono stati responsabili del collasso degli ecosistemi, della crisi climatica e dell’inquinamento.

Quindi, di tutte le scelte di vita che potresti fare, avere un figlio in meno è di gran lunga l’opzione migliore, ma tu non sei un genitore normale. In termini ecologici tu e la tua famiglia siete un branco di elefanti che distruggono la foresta.

Ecco in queste righe si legge il rovescio della medaglia, c’è chi ancora crede alla favola fra il principe e la bella sconosciuta, ovvero William e Kate e chi invece affronta la realtà da un punto di vista diverso. E in questo caso per chi scrive, il principe Henry è un ipocrita come tutta la famiglia reale.

Questa è l’altra parte dell’Inghilterra, forse quella più vera che nulla a che vedere con tutto il gossip che generano le altre testate sulla royal family. Qui trovate per intero l’articolo del Guardian contro Harry

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!