Le canzoni del Festival di Sanremo 2020

Sanremo 2020, le canzoni del festival. I video delle canzoni che hanno partecipato a Sanremo.

Le canzoni presentate al Festival di Sanremo 2020 sono 24 nel complesso. Si tratta ovviamente di tutti brani inediti, ascoltati durante le serate della kermesse musicale dal 4 all’8 febbraio.

Ecco dunque l’elenco, con tanto di video, delle canzoni che hanno gareggiato sul palco del teatro Ariston, buon ascolto!

Novità: Sanremo 2021, canzoni e cantanti in gara e ultime news

Vedi anche: Canzoni Sanremo 2021

Elenco canzoni Sanremo 2020

Irene Grandi – Finalmente io

Anastasio – Rosso di rabbia

Alberto Urso – Il sole ad est

Francesco Gabbani – Viceversa

Bugo e Morgan – Sincero

Diodato – Fai rumore

Achille Lauro – Me ne frego

Elodie – Andromeda

Levante – Tikibombom

Elettra Lamborghini – Musica (E il Resto Scompare)

Enrico Nigiotti – Baciami adesso

Giordana Angi – Come mia madre

Junior Cally – No grazie

Le Vibrazioni – Dov’è

Marco Masini – Il confronto

Michele Zarrillo – Nell’estasi o nel fango

Paolo Jannacci – Voglio parlarti adesso

Piero Pelù – Gigante

Pinguini Tattici Nucleari – Ringo Starr

Rancore – Eden

Raphael Gualazzi – Carioca

Riki – Lo sappiamo entrambi

Rita Pavone – Niente (Resilienza 74)

Tosca – Ho amato tutto

Queste i 24 brani che sono stati in gara a Sanremo 2020, con i relativi video. Le varie canzoni sono state scaglionate nelle 5 serate, ma ci sono stati anche duetti e cover, come ormai da tradizione negli ultimi anni. A seguire, eccovi ricapitolata anche questa ricca lista di canzoni ed esibizioni avvenute sul palco dell’Ariston.

Elenco duetti e cover Sanremo 2020

  • Michele Zarrillo con Fausto Leali – Deborah
  • Junior Cally con i Viito – Vado al massimo
  • Marco Masini con Arisa – Vacanze romane
  • Riki con Ana Mena – L’edera
  • Raphael Gualazzi con Simona Molinari – E se domani
  • Anastasio con la Pfm – Spalle al muro
  • Levante con Francesca Michielin e Maria Antonietta – Si può dare di più
  • Alberto Urso con Ornella Vanoni – La voce del silenzio
  • Elodie con Aeham Ahmad – Adesso tu
  • Rancore con Dardust e La rappresentante di listaLuce – Tramonti a Nord Est
  • Pinguini Tattici Nucleari – Papaveri e papere, Nessuno mi può giudicare, Gianna Gianna, Sarà perché ti amo, Una musica può fare, Salirò, Sono solo parole, Rolls Royce
  • Enrico Nigiotti con Simone Cristicchi – Ti regalerò una rosa
  • Giordana Angi con i Solis String Quartet – La nevicata del 56
  • Le Vibrazioni con Canova – Un’emozione da poco
  • Diodato con Nina Zilli – 24 mila baci
  • Tosca con Silvia Perez Cruz – Piazza grande
  • Rita Pavone con Amedeo Minghi – 1950
  • Achille Lauro con Annalisa – Gli uomini non cambiano
  • Bugo e Morgan – Canzone per te
  • Irene Grandi con Bobo Rondelli – La musica è finita
  • Piero Pelù – Cuore matto
  • Paolo Jannacci con Francesco Mandelli e Daniele Moretto – Se me lo dicevi prima
  • Elettra Lamborghini con Myss Keta – Non succederà più
  • Francesco Gabbani – L’italiano

Insomma, sono stati rappresentati un po’ tutti i generi musicali quest’anno. Dai classici del pop italiano con le star tradizionali, passando per il rock e la musica indie, fino ad arrivare al rap e alla trap dei nuovi artisti.

Sanremo 2020: chi è il vincitore

Detto dei brani che hanno animato questa 70° edizione del festival della canzone italiana, degli artisti e dei duetti realizzati, veniamo ora alla fatidica domanda che tutti si pongono. Ossia, chi ha vinto Sanremo 2020?

L’artista vincitore del festival è Diodato con il brano dal titolo “ Fai Rumore”, che ha ottenuto il maggior numero di consensi in un sistema di votazione misto. Infatti, su questa scelta hanno inciso i voti della giuria demoscopica e di quella della sala stampa, dell’orchestra dell’Ariston e del pubblico da casa.

Siete d’accordo con il responso finale? Il dibattito è in corso su questo e forse non si avranno mai pareri unanimi al riguardo. Di certo però questo Festival della canzone italiana ci ha regalato tanta buona musica e tante belle emozioni.

Vedi anche

Canzoni del momento

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!