Sposa 2017, cappe e giacche 35 alternative al solito velo. Foto

Giacche , cappe, mantelle spolverini  cappotti ma anche giubbotti maglioncini e sciarpe. Le tendenze moda sposa 2017  dei migliori stilisti per sposarsi in bianco senza il velo in testa.

Una sposa può vestire di bianco a tutte le età con la differenza che ha 20 anni c’è ancora il sogno dell’abito da  favola o  da principessa tra pizzi e tulle dopo i 30 si inizia ad apprezzare lo stile e la classe e si cercano abiti sofisticati diversi che facciano la differenza, e che soprattutto rispecchiano la nostra personalità.

Vedi anche: Sposa 2017 13 tendenze originali senza lasciare la tradizione

Molte spose famose non hanno rinunciato alla tradizione, vedi la moglie di Clooney che ha indossato un romantico abito di Oscar de la Renta disegnato per lei dal celebre stilista purtroppo scomparso, la nostrana Alessia Marcuzzi che ha indossato un vestito di Giambattista Valli, per non parlare dell’esagerato velo di Kim Kardashian quando ha sposato Kanye West.

Vedi anche: Sposa incinta come scegliere l’abito giusto e di moda

Ma è possibile mantenere la tradizione  dell’abito bianco e sposarsi senza indossare il velo? Si da anni, e ora più che mai,  grazie ai nuovi modelli ma anche alle nuove acconciature che non richiedono il velo in testa  vediamo le ultime tendenze del 2017 per la sposa invernale e la sposa d’estate.

Abiti da sposa lunghi  bianchi inverno estate

Cappe giacche mantelle spolverini kimono, golfini giacche larghe lunghe mantelle che partono dalla schiena, matelline  trasparenti o in pizzo,  giacchine corte in tulle come quelle viste da Toi spose o semplici sciarpe in velo bianco rifinite in raso, cappottini bianchi e giacche in finta pelliccia e cappelli sono tra le tentenze Top della stagione estate o inverno in alternativa al classico abito da sposa con il velo lungo.

A queste si affianca la tendenda dell’abito  da sposa classico abbinato a giubotti di pelle bianca, più raffinato l’abito bianco di Alan Hannah con mantella corta dallo stile semplice scollatura a V e cintura in vita, e per l’acconciatura capelli raccolti bassi e un semplice cerchietto di strass. Non hanno eguali invece i meravigliosi abiti da sposa a guaina con strascico lunghissimo dello stilista israeliano Inbal Dror, tra i più desidesiderati sia per la le linee femminili che per i pizzi ricami usati.

Ci si può sposare anche con abiti ampi in tessuto di raso che lasciano le spalle scoperte, ma in questo caso la stola o il bolero di pelliccia sostituisce degnamente il velo ed è un classico che non tramonta mai, oppure un vestito stile a camicia con le maniche in tessuto di raso bianco senza pizzo può essere una valida alternativa alla monotonia del vestito pizzi e tulle, così come è di moda sposarsi con i pantaloni.

Li abbiamo visti nelle sfilate alta moda di Parigi dove spicca la tuta bianca con mantella di Tony Ward, nella collezione di Nicole spose 2017 che propone pantaloni bianchi aderenti tutti ricamati e una mantella scenografica che certamente per un completo sposa con pantaloni fa la differenza.

Particolare grazie alla giacca avvitata lunga che copre i fianchi  e arricchita da volant è il completo bianco con pantaloni per la collezione sposa di Kleinfeld  vista alle sfilate sposa di New York, è’ l’abito perfetto per il matrimonio civile anche autunnale, basterà un bouquet piccolo rosso o bianco e verde per ravvivare il vostro outfit da sposa.

Vedi anche: Bouquet sposa i più belli di sempre

Se invece cercate un vestito da sposa spettacolare Antonio Riva, con i suoi vestiti da sposa in raso bianco dalla linea a sirena e mantella voluminosa che parte dalla schiena ha presentato una gran bella collezione per il 2017. Niente velo sulla nuca ma mantelle e kimono per la collezione di Elisabetta Polignano, mentre sceglie spolverini raffinati Giuseppe Papini per la sua collezione sposa 2017.

Anche una lunga matella di velo trasparente che copre l’abito davanti e dietro è una buona soluzione per un bell’abito da sposa bianco  che fa la differenza, basta guardare la bella e raffinata collezione di Reem Acra per farsi l’idea,  spettacolare anche la mantella impalpabile che copre l’abito da sposa alta moda di Renato Balestra.

Il giubotto bianco in pizzo come la giacca e  invece è la nuova tendenza, lo hanno proposto David Fielden nella sua collezione sposa 2017  Theia e Oscar de la Renta. Ma se c’è una tendenza sposa che continua questa è l’abito due pezzi, dal semplice maglioncino da portare con la gonna di tulle lunga perfetto per la sposa invernale a vestiti dallo stile più classico.

Sempre per la sposa invernale ma dal fascino tutto francese è l’abito bianco in crêpe da portare con una lunga sciarpa della collezione couture della stilista Delphin Manivet.

Abiti da sposa corti invernali e estivi i nuovi modelli

Sposarsi in corto è sempre più di moda, sono abiti che vanno bene per tutte le età  adatti a cerimonie religiose e civili, ma come sempre   tre gli aspetti  più importanti da tenere in considerazione, il primo l’età,  il secondo lo stile del vostro matrimonio, e l’ultimo probabilmente il più importante la vostra personalità e corporatura.

Gli abiti molto corti ad esempio non vanno bene per le cerimonie religiose, ma non vanno bene anche se avete superato i 25 anni, per essere chiari nessuna sposa di classe si presenta con il tubino corto a meno che non indossi calze pesanti come nel caso della collezione di Yolan Cris, ma parliamo sempre di spose giovanissime.

Altro problema abbandonate l’idea dell’abito corto se i vostri polpacci sono robusti, meglio optare per un vestito lungo o al massimo  sopra la caviglia, se invece avete gambe magre e slanciate allora via  libera ad abiti con top e gonna a ruota come dettano le tendenze moda.

Una sposa di classe invece non  avrà dubbi indosserà un abito longuette dalla linea a sirena e cappa prendendo spunto dall’alta moda, vedi l’abito bianco di Ralph&Russo ideale anche per le seconde nozze. L’alternativa e un bel tailleur come ha proposto Oleg Cassini da portare con il cappello, vestiti bon ton a tubino o abiti con gonna ampia ma sotto il ginocchio o giacca e pantaloni

E per la sposa che cerca l’abito invernale corto ma particolare, l’abito bianco con corpetto in pizzo maniche lunghe e orlo asimmetrico che scopre una gamba di Ines di Santo è  sicuramente una scelta chic, niente velo e capelli sciolti anche per la sposa originale di Houghton che indossa un giubotto di pizzo bianco abbinato alla gonna lunga sotto al ginocccchio arricchita da volant in tulle.

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Ben tornato!