Le posizioni sessuali giuste per fare sesso in gravidanza

Il sesso in gravidanza non è assolutamente vietato: basta conoscere le posizioni sessuali migliori perché il rapporto sia bello e non fastidioso.
sesso_gravidanza
Il sesso fa bene alla salute, all’umore e anche all’unione della coppia. Ecco perché in gravidanza non bisogna di certo rinunciarci ed è opportuno trovare le posizioni giuste per poter vivere intensamente il rapporto senza rischiare di comprovare la salute del piccolo.

Come per il parto, anche per il sesso in gravidanza non ci sono regole fisse e mentre alcune donne non riescono a vivere appieno la sessualità in gravidanza, altre si sentono sempre in preda ad un folle desiderio sessuale. Il maggior freno per i rapporti sessuali in gravidanza è rappresentato dalla paura che si possa far male al bambino.

Vedi anche: Le posizioni sessuali per rimanere incinta

È giusto sapere che i rapporti sessuali durante i nove mesi non sono una controindicazione e che solo quando si tratta di gravidanza a rischio è bene smettere di fare sesso per evitare che si possano prendere infezioni di ogni tipo. Ma come fare per poter fare l’amore col proprio partner in tranquillità e senza il “peso” del pancione? Optando per posizioni che non tocchino la pancia e che non creino fastidio al corpo. La classica posizione, dunque, dell’uomo sopra e la donna sotto va assolutamente evitata perché si potrebbe finire per schiacciare anche lievemente la pancia. Meglio optare per tutte quelle posizioni che lasciano ampia libertà di movimento alla donna e che danno maggior piacere ad entrambi i partner.

Un problema che riguarda anche gli uomini
Attenzione anche alla componente psicologica! Non sono solo le donne a veder diverso il proprio corpo. Spesso anche un futuro papà non è abituato alle nuove forme e soprattutto è così preso dalla voglia di proteggere il proprio piccolo da poter essere distratto durante il rapporto sessuale.

Per questo motivo, se ci troviamo dinnanzi ad un uomo particolarmente sensibile ed emotivo, non lasciamogli vedere direttamente la pancia ma facciamo in modo da mostrare altri punti forti del nostro corpo come il nostro fondoschiena.

Fare l’amore, accrescere il desiderio e rilasciare endorfine è il modo migliore per prepararsi alla nascita del piccolo con un legame così forte e saldo che possa essere percepito anche dal bambino stesso, frutto di quell’amore unico che solo una coppia salda sa dare.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!