Aston Kutcher felice di essere Steve Jobs

kutcher2012aprile5dsw

Qualche giorno fa Variety, la più importante rivista americana dello spettacolo, ha diffuso la notizia che Aston Kutcher è stato scelto per assumere il ruolo di Steve Jobs nel film che dovrebbe raccontare la vita e le opere del genio di Cupertino.
In un’intervista al The Daily, Mark Hulme della “Five Star Feature Films”, l’azienda che sta finanziando il film su Steve Jobs, ha affermato che Kutcher ritiene che il ruolo di Jobs è “fatto su misura per lui”.
“Aston sta già incontrando diverse persone che hanno conosciuto Jobs. Inoltre sta lavorando con dei professionisti per essere in grado di calarsi pienamente nella parte. Si sta inoltre facendo crescere i capelli ed è talmente preso dal progetto da aver cancellato tutti gli altri appuntamenti”.
Hulme ha dichiarato inoltre che Kutcher si è dimostrato entusiasta dello script e che l’attore vuole “dimostrare al mondo di essere in grado di svolgere la parte che gli è stata attribuita”.
Secondo quanto confermato e dalle prime indiscrezioni sulla sceneggiatura, il film racconterà la vita di Jobs con particolare accenno al suo passaggio da hippie di strada ad imprenditore.
Il film infatti, avrà all’inizio come periodo di riferimento il 1971 e la fondazione di Apple da parte di Jobs con la collaborazione di Steve Wozniak. Successivamente si parlerà dei primi anni della storia di Apple, sull’assunzione di John Sculley quale nuovo CEO dell’azienda e la successiva estromissione di Jobs da Apple, per poi raccontare, infine, del suo trionfale ritrono.
Il film sarà diretto da Joshua Michael Stern che, stando a quanto riferito da Hulme, considera il progetto come “un premio dal grande valore”. E, la ricerca degli altri attori che andranno a comporre il cast finale, si sta soffermando su professionisti che abbiano lo stesso ideale. Il film, probabilmente, sarà rilasciato entro il prossimo Thanksgiving.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!