Bonus auto usate euro 6. Incentivi 2021 acquisto con rottamazione

Bonus auto 2021 decreto sostegni bis. Come ottenere gli incentivi sull’acquisto di auto euro 6 usate o nuove. Requisiti, importi e scadenze.

Bonus auto 2021. Il governo ha rinnovato gli incentivi per l’acquisto di automobili a basse emissioni, tramite la rottamazione di un veicolo. Per farlo ha previsto un totale di 350 milioni di euro, risorse approvate all’interno del dl sostegni bis.

Bonus auto

I nuovi benefici spettano sia per l’acquisto di modelli euro 6 usati, sia per l’acquisto di auto nuove. Ecco quante sono le risorse a disposizione e quali sono i requisiti per ottenere l’incentivo in tutti i casi.

VEDI ANCHE: ELENCO BONUS 2021

Incentivi acquisto auto usate 2021

Si tratta di un contributo sull’acquisto auto usate modello Euro 6, benzina o diesel, con una quotazione di mercato media fino a 25.000 euro. Per accedere all’incentivo bisogna avere i seguenti requisiti:

  • rottamare un macchina immatricolata prima di gennaio 2011 (o con almeno 10 di vita nel momento dell’acquisto)
  • il veicolo rottamato deve essere intestato alla stessa persona che acquista l’auto usata (o ad un suo familiare convivente da almeno 12 mesi)
  • il destinatario deve essere una persona fisica (non un’impresa).

Quando scadono gli incentivi auto 2021? Importi

Questi in sintesi gli importi riconosciuti sull’acquisto con rottamazione, in base alle emissioni del veicolo usato Euro 6:

  • modelli con emissioni fra 0-60 g/km: 2.000 euro
  • modelli con emissioni tra 61-90 g/km: 1.000 euro
  • auto usate con emissioni fra 91-160 g/km: 750 euro.

Questi contributi si potranno ottenere fino al 31 dicembre 2021, ma è probabile che i fondi stanziati (40 milioni di euro) termineranno prima. Molto dipenderà dal numero di richieste presentate nei prossimi mesi.

Bonus acquisto auto nuove con rottamazione

Anche per chi acquista auto nuove sono previsti incentivi fino al termine del 2021 (200 i milioni stanziati per misura). In questo caso bisogna comprare vetture, a benzina e gasolio con basse emissioni, ossia con CO2 compresa tra 61 e 135 g/km.

Il prezzo di listino dei veicoli non può superare i 40.000 euro. Inoltre, è necessario rottamare un auto immatricolata da almeno 10 anni per ricevere l’incentivo. Qui, a seconda dell’emissioni del mezzo acquistato, l’importo del bonus può variare fra i 1.500 e i 2.000 euro.

Infine, i restanti 110 milioni di risorse previste dal governo, sono così ripartite:

  • 60 milioni destinati all’acquisto di nuove auto elettriche a basse emissioni (che costano fino a 50.000 euro), con contestuale rottamazione.
  • 50 milioni per l’acquisto di veicoli commerciali leggeri.

Queste le principali novità previste dalle agevolazioni statali sull’acquisto di auto usate o nuove. Fino al termine del 2021 si potranno ottenere quindi interessanti incentivi per comprare macchine. Ma attenzione perché le risorse sono limitate, quindi potrebbero esaurirsi prima del termine previsto.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist