Bonus asilo nido inps domanda online. Come fare.

Bonus nido come fare richiesta. Tutorial inps domanda per il bonus asilo nido 2021 online. Requisiti, Isee e novità.

Bonus asilo nido 2021. L’Inps ha pubblicato sul suo sito la procedura per richiedere il contributo per il pagamento del nido, in via telematica. Grazie a questo servizio i genitori di figli nati, adottati o affidati dal primo gennaio 2016, possono ricevere il bonus nido o un contributo nella propria abitazione, per i bambini affetti da gravi patologie.

Bonus nido 2021

Vediamo dunque come funziona questo servizio, con descrizione degli step da seguire e tutte le altre informazioni utili.

VEDI ANCHE: BONUS NIDO 2021 REGIONE LAZIO

Domanda bonus nido Isee 2021

Possono richiedere questo bonus i genitori con figli nati o adottati dal primo gennaio 2016 come detto. Mentre l’importo di questo aiuto per il pagamento della retta del nido, dipende dall’Isee familiare.

In particolare l’importo annuo del bonus ammonta a:

  • 3.000 euro per chi ha un Isee fino a 25.000 euro
  • 2.500 euro per gli Isee compresi fra 25.000 e 40.000 euro
  • 1.500 euro per gli Isee maggiori di 40.000 euro.

Se non si presenta la DSU che attesti l’Isee in corso di validità, in allegato alla domanda, l’inps eroga la prestazione più bassa.

Inserimento domande bonus nido 2021 tutorial inps

Il servizio dell’Inps permette di presentare domanda direttamente sul sito www.inps.it, accedendo alla propria area riservata tramite le proprie credenziali SPID, CIE o CNS.

Una volta entrati nel servizio dedicato bisognerà scegliere fra:

  • il bonus per le spese dell’asilo nido pubblico o privato mensile
  • il sussidio, pagato presso la propria abitazione una tantum, per i bambini affetti da gravi patologie.

Per poi inserire tutti i dati e i documenti necessari a completare l’operazione. In alternativa ci si può rivolgere gratuitamente ai patronati, che la svolgeranno la stessa operazione per vostro conto.

In questo video realizzato dall’Inps tutte le istruzioni dettagliate per perfezionare la richiesta. Con info utili sulla documentazione necessaria da allegare caso per caso, i dettagli sull’asilo nido, la frequenza e le cause che determinano la perdita del beneficio.

Una volta fatta l’istanza sarà possibile seguirne lo stato di lavorazione. Se approvata l’Inps provvederà ad erogare il bonus nelle modalità di pagamento indicate dal richiedente all’atto della domanda. Quindi tramite conto corrente, carta prepagata con Iban o bonifico domiciliato.

Bonus asilo nido 2021 quando fare domanda

Come spiega il tutorial dell’inps le domande di accesso al bonus nido possono essere presentate a partire da fine febbraio ed entro il 31 dicembre 2021.

Il genitore che sostiene le spese per il nido avrà quindi tempo fino a fine anno per richiedere questo aiuto economico. Mentre le fatture che dimostrano le spese sostenute, possono essere allegate fino al primo aprile 2022.

Trovate ogni altra informazione utile al riguardo nel messaggio inps n.802 del 24/02/2021 di seguito allegato.

E’ tutto per quanto riguarda le istruzioni fornite dall’inps per richiedere il bonus asilo nido 2021. Il video tutorial spiega in modo semplice le procedure da seguire per ricevere questo aiuto importante per le famiglie alle prese con le spese del nido, di importo non trascurabile.

VEDI ANCHE:

Related Posts

Ben tornato!