Bonus affitto 2021 Liguria. Elenco comuni

Bonus affitto Liguria. Da Genova a La Spezia, ecco i comuni della regione che erogano i contributi affitto 2021. Requisiti e domande.

Contributo affitto 2021 Liguria. La giunta regionale ha ripartito, ai comuni del proprio territorio, i fondi per aiutare le fasce economiche in difficoltà nel pagamento del canone di locazione. Come sempre accade in questi casi, sono poi i singoli municipi a pubblicare i bandi, con le procedure da seguire per richiedere l’aiuto.

Bonus affitto Liguria 2021 comuni

Vediamo allora chi sono i beneficiari del bonus e l’elenco dei comuni liguri dove si può richiedere.

VEDI ANCHE: ELENCO BONUS REGIONI 2021

Bonus affitto Liguria 2021 requisiti

Per accedere al contributo, che copre parzialmente le spese di locazione, i richiedenti devono:

  • essere cittadini italiani, di uno stato UE o con permesso di soggiorno di lungo periodo
  • risiedere in un comune della regione da almeno 24 mesi
  • essere titolare di un contratto di locazione ad uso abitativo primario
  • avere un Isee valido, non superiore a determinate soglie, stabilite caso per caso dai comuni
  • avere un immobile con residenza anagrafica nel comune in cui si chiede il contributo.

Contributo affitto 2021 Liguria. Elenco comuni

Di seguito una lista di comuni liguri dove è possibile richiedere il bonus affitto:

  • Genova
  • La Spezia
  • Imperia
  • Pietra Ligure
  • Rapallo

Queste alcune delle località che prevedono l’erogazione del contributo. Tuttavia ce ne sono altre che hanno già pubblicato (o lo faranno nei prossimi mesi) il proprio bando.

Quindi, se siete interessati, vi consigliamo di verificare la presenza (e la data di scadenza) del bonus nel vostro comune, sul suo sito internet o recandovi direttamente in municipio.

Comune di Genova bonus affitto 2021

Fra i comuni dove è possibile fare domanda spicca il capoluogo di regione. Vediamo, in breve, come funziona e come richiedere il contributo affitto Genova 2021, secondo le informazioni fornite dal bando.

I residenti nel comune di Genova, con un Isee inferiore a 16.700 euro e degli altri requisiti, possono presentare istanza. L’operazione si può svolgere scaricando e compilando l’apposito modulo sul sito del comune, oltre che fornendo tutta la documentazione necessaria.

L’importo del contributo è pari al 40% del canone di locazione annuale, potendo giungere fino ad un tetto massimo di 2.400 euro.

Bonus affitto Genova 2021 come fare domanda

L’invio della domanda deve avvenire entro all’8 ottobre 2021, tramite una delle seguenti modalità:

  • a mezzo di raccomandata A.R. all’indirizzo del comune
  • in busta chiusa direttamente all’Archivio Protocollo Generale comunale
  • tramite PEC all’indirizzo [email protected]

L’erogazione delle risorse avverrà poi in base alle graduatorie comunali, che tengono conto delle risorse disponibili. Per ogni altra informazione, incluso quando arriva il bonus affitto Genova, vi invitiamo a leggere il seguente documento in formato pdf scaricabile.

Queste le informazioni salienti in relazione al bonus affitto 2021 in Liguria. In pratica la regione ha suddiviso i fondi ai comuni che si occupano del bando che eroga le risorse, stabilendo le procedure da seguire per farne richiesta.

VEDI ANCHE:

Articoli Correlati

Add New Playlist