Coronavirus notizie. Le più importanti news di oggi

Covid 19 notizie ultima ora Italia e Mondo, dai dati dei contagi alle decisioni economiche, allla nuova autocertificazione, senza trascurare i servizi utili al cittadino e come trascorrere il tempo a casa. Le ultime su Coronavirus

Le ultime notizie sul Coronavirus si aggiornano continuamente, vista l’avanzata della pandemia in Italia e nel mondo, che ha portato un’impennata del numero dei malati e la paura della recessione.

Perciò è importante conoscere le news più importanti di oggi, ma anche tutte le informazioni e i consigli utili per sopravvivere a questo momento caotico. Vediamole qui di seguito, con un occhio anche a quello che succede nel mondo.

Italia, malati covid 19 quanti sono

L’ultimo bollettino dalla protezione civile riporta i seguenti dati sui malati di Coronavirus in Italia:

  • contagiati: 62.013
  • Guariti: 10.361
  • Deceduti: 8.165

Il numero maggiore di contagi da coronavirus si registrano in Lombardia (quasi 35.000 totali) con un aumento di oltre 2.500 in un solo giorno. Preoccupa in particolare la situazione della provincia di Milano, che ha fatto registrare il maggior numero di nuovi positivi (848 in un giorno).

Secondo il governatore Attilio Fontana e la Protezione Civile questo picco di nuovi casi in regione è stato causato dall’aumento dei tamponi effettuati negli ultimi giorni.

Contagi coronavirus nel mondo

Come numero di malati totali gli Stati Uniti hanno superato la Cina e l’Italia, registrando più di 82.000 casi, stando ai dati della Johns Hopkins University.

coronavirus contagi mondo 27 marzo 2020

Le cause di questo sarebbero la mancanza di un’azione immediata di contrasto alla diffusione e le battute d’arresto nei test sui potenziali malati. Il Presidente USA Donald Trump, dopo aver accusato la Cina di condividere dati falsi, ha dichiarato via Twitter che sta lavorando assieme al presidente Xi per arginare la pandemia e che ha “molto rispetto” per lui.

Anche gli altri paesi europei fanno registrare aumenti preoccupanti nel numero dei contagiati. In un solo giorno 10.000 in più in Spagna, 6.000 in Germania e oltre 2.100 in Gran Bretagna.

Sempre secondo la Johns Hopkins University, ci sarebbero nel complesso almeno 532.700 casi positivi al covid 19 nel mondo.

Quarantena, durata in Italia

Ricordiamo che tutti coloro che sono risultati positivi al coronavirus hanno l’obbligo di quarantena e il divieto di contatti con altre persone.

I cittadini che invece non sono malati devono rispettare le restrizioni imposte dal governo, attualmente previste fino al 3 aprile. Le possibilità che le restrizioni siano prorogate anche oltre questa data sono molte, ma questo dipenderà dai risultati dati epidemiologici dei prossimi giorni.

Alcune regioni intanto hanno già preso iniziative in ordine sparso. Ad esempio la Lombardia ha allungato i tempi di chiusura delle attività non essenziali già fino al 15 aprile.

In Campania il governatore De Luca ha prorogato il divieto di uscire di casa (se non per comprovate esigenze) fino al 14 aprile.

Sicuramente nei prossimi giorni anche altre regioni potrebbero prendere iniziative simili. Questo perché è stata conferita loro una maggiore autonomia decisionale, da parte del Governo, cosa che però rischia di generare ulteriore confusione nella popolazione.

Vedi anche: Quando finisce la quarantena in Italia

Nuovo modello autocertificazione

Per porre un freno ai contagi, fra le novità dell’ultima ora sul Coronavirus, il ministero dell’interno ha pubblicato il nuovo modello di autocertificazione, cambiato per la quarta volta.

Ecco il nuovo modulo, che potete scaricare in pdf sul sito del Viminale, prima di stamparlo e riempirlo.

Il capo della polizia Gabrielli ha spiegato che si trattava di una misura necessaria, per essere ancor più rigorosi con chi trasgredisce le norme. Attualmente sono 2.675.113 le persone controllate dall’11 al 25 marzo 2020 e 115.738 quelle denunciate per inosservanza degli ordini delle autorità.

Coronavirus, soldi e aiuti lavoratori e famiglie

Il governo ha stanziato una serie di indennizzi e aiuti per i lavoratori all’interno del decreto Cura Italia.

Un bonus di 100 euro, da aggiungere in busta paga, ai lavoratori dipendenti che hanno continuato a lavorare in sede durante il mese di marzo.

Per i lavoratori dipendenti, costretti a restare a casa in questo periodo perché operanti in aziende non essenziali, è invece prevista la nuova cassa integrazione o quella in deroga a seconda del tipo di azienda.

Un indennizzo di 600 euro è previsto per le partite iva, i lavoratori autonomi e altre categorie lavorative non coperte. Su questo si segnala un intervento dell’ultim’ora del ministro Catalfo, che ha dichiarato l’arrivo di un possibile aumento di tale indennizzo.

Covid 19, misure sostegno all’economia

Proprio per aumentare gli aiuti il premier Conte ha già annunciato che il governo intende attuare una nuova manovra economica, di importo pari o maggiore rispetto al decreto Cura Italia. Quindi l’esecutivo è pronto a stanziare 25 o più miliardi in un nuovo provvedimento di sostegno all’economia.

Per reperire maggiori risorse il premier ha invitato l’Europa ha realizzare i cosiddetti Coronabond. Tuttavia i leader europei non hanno ancora trovato un’intesa al riguardo e si sono dati altre due settimane per mettere a punto una nuova strategia anti crisi.

Al riguardo il nostro primo ministro è stato netto, dichiarando: “se l’Europa non ci assisterà stanziando maggiori risorse, faremo da soli”.

Covid 19, servizi utili al cittadino

Fra le necessità più impellenti per gli italiani attualmente c’è dove fare la spesa online, visto che recarsi nei supermercati aumenta i rischi di contagio e i disagi dovuti alle lunghe code e ore di attesa in piedi.

Proviamo ad aiutarvi in questo, con una lista di possibilità per ricevere la spesa a casa:

1) Spesa a domicilio comune di Milano, che in collaborazione con Confcommercio Milano trova gli esercizi commerciali del tuo quartiere che ti consegnano la spesa a casa.

2) Siti di e-commerce per acquistare direttamente dai produttori quali:

  • cortilia.it
  • ortoeporto.it
  • iorestoacasa.delivery
  • primotaglio.it
  • loveitaly.net
  • localtoyou.it

3) Brand famosi per acquisti online di beni alimentari, con consegna a domicilio:

  • Pasta Garofalo
  • Olio Carli
  • Salumi Pasini
  • Tannico
  • Nespresso

Naturalmente la spesa si può fare anche su Amazon e supermercati ma come abbiamo già scritto ci sono tempi lunghi e disagi.

Come trascorrere il tempo a casa con i figli

Visto che ci sono ancora molti giorni da trascorrere in casa, è utile conoscere alcuni modi per farlo in compagnia dei figli. Per questo vi consigliamo di usare piattaforme e applicazioni dove guardare fiction, cartoni animati, serie tv e film in streaming on-demand.

Oltre al vasto catalogo proposto da Netflix, per questo sono ideali:

  • Disney+, la nuova tv che possiede una lista ricca di successi. Ad esempio i film Marvel, la saga di Star Wars, cartoni celebri come i Simpson o i classici Disney, fino alle animazioni dei film Pixar e molto altro.
  • RaiPlay, la piattaforma streaming gratuita ideale per adulti e famiglie. Nel suo catalogo è presente tutta la programmazione Rai, con film e fiction di successo (come il Commissario Montalbano), ma anche serie tv internazionali e show televisivi.

Per ora è davvero tutto sulle news e le informazioni più importanti di oggi sul Coronavirus.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!