Home»Bellezza»Cosmetici»Argilla verde: cos’è e 5 modi di usarla

Argilla verde: cos’è e 5 modi di usarla

0
Shares
Pinterest Google+

Cos’è l’argilla verde? E’ un prodotto usato sempre di più nella cosmesi naturale ma anche come rimedio per disturbi fisici di vario tipo. Scopriamo le proprietà e le modalità di impiego dell’argilla verde.

argilla verde

Sempre più frequentemente si sente parlare della cosiddetta argilla verde o argilla verde ventilata. Naturopati e amanti della fangoterapia ne decantano le lodi ormai da diversi anni. Ma di che si tratta? Di cosa è composta l’argilla verde? Fa davvero bene? Come si può usare?

Non è una novità che proprio dal nostro pianeta arrivino soluzioni efficaci e naturali che ci aiutino a mantenerci in salute, e l’argilla verde non è una scoperta dell’ultima ora: in effetti, veniva utilizzata già nell’Antico Egitto, in cui le sue proprietà erano note a tutti. Ricca di sali minerali, l’argilla verde è un materiale inorganico che agisce direttamente sul nostro organismo, intervenendo sia su problematiche di tipo estetico che salutistico.

Per una pelle bella e luminosa

Ma come usarla? Uno dei metodi in cui testare l’efficacia di questo prodotto è realizzare degli impacchi e delle maschere da applicare direttamente sulla pelle del viso. Se avete problemi di acne, l’argilla dovrebbe contrastarli agendo su batteri di vario tipo e sul sebo in eccesso, purificando tutta l’epidermide in profondità. Dopo qualche settimana dovreste già essere in grado di vedere i risultati: la pelle sarà morbida, liscia e luminosa. Ovviamente, l’argilla verde non è una pozione magica: tenete sotto controllo la vostra dieta e state all’aria aperta per aiutare la vostra pelle a sentirsi meglio.

Per capelli privi di forfora

Il fastidioso e antiestetico problema della forfora può essere combattuto con impacchi di argilla verde da applicare direttamente sui capelli. L’argilla dovrebbe avere un’azione purificante e esfoliante, oltre che idratante. Mescolate il prodotto con un po’ d’acqua e applicatelo sul cuoio capelluto.

Per tonificare gambe e glutei

Se la cellulite vi dà problemi e non siete ancora riuscite a trovare un rimedio, fate un tentativo anche con l’argilla verde. Come si fa per i capelli, è sufficiente preparare un composto di acqua e argilla e spalmarlo sulle aree interessate. Le proprietà dell’argilla dovrebbero agire direttamente sul grasso in eccesso, tonificando pelle e muscoli.

Per purificare l’organismo

L’argilla verde ventilata è un prodotto ancora più puro ed efficace dell’argilla verde normale. Priva di impurità di qualsiasi tipo, può essere consumata direttamente per via orale. Questo prodotto, mischiato ad acqua, agevola l’assorbimento di importanti sali minerali utili per il nostro organismo, e ha note proprietà depurative e disintossicanti. Tuttavia, prima di utilizzare l’argilla verde ventilata come integratore per via orale, consultate il vostro medico.

Per combattere il mal di testa

Quando la sera tornate stanchi dal lavoro e la testa vi scoppia, o se soffrite d’emicrania, un impacco di argilla e acqua applicato sulla fronte potrebbe aiutarvi a sentire sollievo. La sensazione dell’argilla sulla pelle è molto rinfrescante, e aiuta a lenire il dolore. Lo stesso impacco può anche essere utilizzato per le bruciature e le insolazioni.

No Comment

Leave a reply

Previous post

Monaco, i francobolli in onore di Charlène, principessa impegnata per l'annegamento

Next post

Scioperi maggio 2017