Nations League: Bosnia-Italia, formazione e dove vederla

Nations League, ultima partita della fase a gironi: l’Italia deve vincere in Bosnia per conquistare l’accesso alla Final Four. Orario, formazione e dove vedere Bosnia Italia in tv

Nations league Italia
REGGIO NELL’EMILIA UEFA Nations League @FGCI

Partita  Bosnia Italia -Tre giorni dopo la splendida e netta vittoria contro la Polonia per 2-0, l’Italia torna in campo per affrontare l’ultimo match della fase a gironi della Uefa Nations League. Si gioca a Sarajevo contro la Bosnia che nella prima partita del gruppo, due mesi fa, aveva strappato un ottimo pareggio alla squadra di Roberto Mancini.

Bosnia-Italia, dove e quando vedere la partita

L’Italia prosegue il suo cammino straordinario sotto la gestione di Mancini, di nuovo assente perché non è ancora guarito dal Coronavirus. In panchina è riconfermato il tecnico in seconda Chicco Evani con tutta la squadra di accompagnatori, Fausto Salsano, Gianluca Vialli e Attilio Lombardo, uno spaccato della splendida Sampdoria nella quale Roberto Mancini giocò per moltissimi anni vincendo uno scudetto storico.

La gara è in programma mercoledì alle ore 20.45 dallo Stadio Grbavica di Sarajevo e sarà trasmessa in diretta su RAIUno e RAIPlay che detengono l’esclusiva delle partite della Nazionale azzurra. Telecronista Alberto Rimedio con il commento tecnico di Antonio Di Gennaro: prima e dopo la gara approfondimenti e commenti a margine della partita che risulta decisiva per la classifica del girone.

La situazione del girone

L’Italia al momento è prima in classifica con 9 punti, una lunghezza di vantaggio sull’Olanda e due sulla Polonia che si affronteranno nello scontro diretto in programma a Chorzow e contemporaneo alla partita degli Azzurri. La Bosnia è ormai fuorigioco, ultima in classifica e destinata a essere retrocessa nella Lega B della prossima edizione competizione.

All’Italia un pareggio non basta: se l’Italia fosse bloccata sul pari o addirittura sconfitta a Sarajevo, in caso di vittoria dell’Olanda gli Orange andrebbero al comando del girone con 12 punti guadagnandosi la Final Four. L’Italia dunque deve assolutamente puntare a vincere, indipendentemente da quello che potrebbe accadere in Polonia.

Numeri e formazioni di Italia-Bosnia

Sarà la quinta partita ufficiale tra Italia e Bosnia: due vittorie degli Azzurri, una bosniaca e un unico pareggio, quello di Firenze del 4 settembre scorso. La Bosnia aveva affrontato gli Azzurri due volte anche nelle qualificazioni del prossimo Europeo vincendo due volte, una a Zenica 0-3 e una a Torino, 2-1.

L’Italia deve fare i conti con parecchie indisponibilità ma l’obiettivo è quello di riportare in campo Bonucci al centro della difesa, anche se la squadra che ha vinto così bene con la Polonia dovrebbe essere in gran parte riconfermata. Sicuramente riconfermato il centrocampo con Jorginho e Locatelli, come Barella e Insigne che erano stati decisivi nel 2-0 di domenica sera. Una opzione potrebbe essere sfruttare dal primo minuto Berardi al posto di Bernardeschi che non è in condizioni ottimali.

Il CT della Bosnia Dusan Bajevic non potrà contare su Dzeko, anche lui positivo al COVID. Davanti ci sarà Hodzic (o Prevljak in alternativa) con Visca e Gojak sui lati e Pjanic in appoggio.

Arbitra il portoghese Artur Dias.

BOSNIA (4-3-3): Buric; Cipetic, Kovacevic, Sanicanin, Kolasinac; Cimirot, Pjanic, Rahmanovic; Visca, Hadzic, Gojak.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Acerbi, Bonucci, Emerson; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Belotti, Insigne.

Vedi anche: Nations League come funziona

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!