Milan-Sampdoria, probabili formazioni: dove vederla in TV

Dopo la parentesi dedicata alla Nazionale, torna in campo la Serie A. Il Milan ospita la Sampdoria a San Siro alle 12.30

Milan-Sampdoria, 29esimo turno Serie A – Tocca al Milan il compito di far ripartire la Serie A dopo la lunga sosta dedicata alle partite della Nazionale di Roberto Mancini, in una situazione quanto meno preoccupante. Il rientro degli Azzurri è stato condizionato da numerose positività al Covid e sono molti i club che temono ripercussioni in campionato.

Milan Ibrahimovic
L’imponente sagoma di Ibrahimovic al suo ritorno a Milanello (Foto MIlan Official Twitter)

Milan formazione, Ibrahimovic c’è

La più grande preoccupazione del Milan, senza dubbio, erano le condizioni di Zlatan Ibrahimovic che dopo cinque anni tornava a giocare con la nazionale svedese e veniva chiamato dunque a uno sforzo importante dopo il suo recente infortunio. Ibrahimovic rientra dalla Nazionale in buone condizioni dopo un autentico bagno di folla che lo ha visto tornare prepotentemente leader di una squadra che si appoggerà a lui in vista del prossimo Europeo.

Stessa cosa dovrà fare il Milan, che contro la Sampdoria ha un bisogno assoluto del suo fuoriclasse e dei tre punti per non perdere contatto dall’Inter ma, soprattutto, per tenersi in corsa in vista di una Champions League che diventa determinante anche sotto l’aspetto economico. Non è un mistero che il Milan sia costretto a fare cassa in tutti i modi possibili se vuole davvero ottenere i propri gioielli, primo fra tutti Donnarumma.

E un ingresso in Champions League dalla porta principale potrebbe significare avere abbastanza soldi per poter rinnovare il contratto sia con il portiere che con Romagnoli, attualmente i più contesi sul mercato e alla ricerca di un rinnovo contrattuale più ricco.

Ancora problemi di formazione per Stefano Pioli che da una parte recupera ante Ante Rebic ma dall’altra sarà costretto a rinunciare sia a Romagnoli che a Calabria, ancor infortunati.

Vedi anche: Milan giocatori la formazione dei rossoneri

Sampdoria con tanti dubbi

La Sampdoria di Claudio Ranieri, dal canto suo, deve fare i conti con il rientro di diversi nazionali reduci da un lungo viaggio e da parecchi impegni. La squadra blucerchiata, al momento, deve sicuramente fare a meno Ekdal Actelios e Torregrossa e, quasi certamente, schiererà fin dal primo minuto Candreva. Centrocampo con scelte di fatto obbligate con Thorsby, piuttosto affaticato, che dovrà giocare fin dal primo minuto.

Milan-Sampdoria, probabili formazioni

Nella gara d’andata giocata a Marassi il 6 dicembre scorso in posticipo serale, il Milan passò a Genova battendo i blucerchiati per 2-1. Gol allo scadere del primo tempo su calcio di rigore di Kessie, raddoppio di Castillejo al 77’ con rete di Ekdal, assente quest’oggi, negli ultimi minuti di gara.

MILAN (4-2-3-1): G.Donnarumma; Saelemaekers, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Bennacer, Kessié; Castillejo, Calhanoglu, Rebic; Ibrahimovic. All. Pioli

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Thorsby, Adrien Silva, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. All. Ranieri

Milan-Sampdoria, statistiche e programma TV

Con il successo sul Torino la Sampdoria è tornata alla vittoria dopo oltre un mese conquistando con largo margine di anticipo la salvezza, che ormai praticamente è scontata. Nelle ultime sei partite contro la Sampdoria il Milan ha ottenuto quattro vittorie che hanno visto la squadra rossonera imbattuta, in casa, in sei delle ultime sette sfide che si sono giocate allo stadio di San Siro.

Il match sarà diretto da Marco Piccinini, coadiuvato dai guardalinee Luca Mondin e Marco Bresme con Antonio Rapuano quarto uomo e Massimiliano Irrati al VAR.

Si gioca allo stadio “Meazza” di Milano San Siro sabato 3 aprile alle 12.30 con diretta su Sky Sport (canale 251): telecronaca di Federico Zancan con il commento tecnico di Massimo Ambrosini.

VEDI ANCHE

CALENDARIO SERIE A PARTITE SKY DAZN

La conferenza stampa di Stefano Pioli in vista della sfida tra Milan e Sampdoria

Related Posts

Ben tornato!