Juventus, parla Agnelli: azioni in rialzo

Juve, approvazione del bilancio con 89,7 milioni di euro di passivo, e aumento capitale. Il presidente della Juventus Andrea Agnelli incassa il consenso dei mercati finanziari

Juventus – Subito un aumento di capitale per coprire il buco di bilancio. E contestualmente un rinnovo manageriale significativo. Andrea Agnelli, così com’è accaduto in passato di fronte a bilanci non floridissimi, ha deciso di mettere le mani al portafoglio e strutturare la Juventus in modo ancora più solido. I mercati e il titolo ne hanno subito beneficiato con un buon rilancio.

andrea agnelli Juventus Fc

Azioni Juventus oggi

A fronte di un bilancio sofferente e di voci di mercato che parlano di spese e di investimenti non completamente rientrati (Sarri, Higuain) la Juventus incassa la fiducia della borsa. Il giorno dopo il consiglio di amministrazione il titolo era partito in flessione in mattinata per poi guadagnare progressivamente e chiudere a quota 0.764 euro a quota. Comunque molto al di sopra del prezzo minimo (0.54 euro) registrato a marzo in pieno lockdown.

Quello che Agnelli non ha detto in consiglio di amministrazione e alla stampa è che è ovviamente alla ricerca di nuovi main sponsor e di possibili azionisti, pronti a sposare un progetto che ormai è uno dei marchi italiani leader e che la Juventus, che conta oltre 300 dipendenti, si appresta a concretizzare un massiccio piano di risparmio e contenimento dei costi, parzialmente già iniziato con i nuovi ingaggi.

Vedi anche: Giocatori Juve 2020 2021 formazione della Juventus

Juventus Fc aumento di capitale

Dopo che il consiglio di amministrazione ha formalizzato e ufficializzato un deficit di 89,7 milioni di euro Andrea Agnelli ha immediatamente confermato che la proprietà del club investirà con un aumento di capitale. Soldi freschi. L’investimento sarà aperto a tutti gli azionisti, così com’è accaduto lo scorso anno in occasione di un ulteriore aumento di capitale da quasi 300 milioni di euro.

Così come per l’ultima operazione gli azionisti, grandi e piccoli, potranno decidere se investire, e dunque esercitare il loro diritto, o meno. Gli azionisti di maggioranza saranno tutti chiamati a investire: gli altri decideranno se farlo o meno. Intanto dopo l’annuncio di Agnelli il titolo della Juventus è salito in borsa di un 1% abbondante in meno di 24 ore.

La società continuerà a crescere dal punto di vista manageriale. Agnelli ha delineato un club sempre più diviso in due società: da una parte la divisione sportiva, guidata da Fabio Paratici, dall’altra la divisione business presieduta da Stefano Bertola con lo stesso Agnelli e Marotta, oltre Pavel Nedved, a riunire le fila dei due ambiti. La Juventus sarà sempre più coinvolta nel settore media e marketing gestendo direttamente i propri diritti e sfruttando la propria immagine e le sue property in modo ancora più manageriale.

I nuovi vertici della Juventus Fc

Federico Cherubini diventa il vide di Paratici ottenendo l’investitura direttamente dal presidente. Queste le parole di Andrea Agnelli: “Paratici e Cherubini hanno il contratto in scadenza a giugno. Ma tutti i contratti federali sono in scadenza al 30 giugno di quest’anno. Noi andremo avanti perché vogliamo evitare qualsiasi caso mediatico che spesso ho dovuto verificare anche su me stesso. Io resto qui con quanti godono della mia piena fiducia: Paratici, Nedved e Cherubini mi hanno dato testimonianza di voler restare qui e lavoreremo subito sulle prossime sfide”.

Anche Giorgio Ricci, sempre più coinvolto nella monetizzazione dei diritti della società. Agnelli conferma che Ricci resta al suo posto: “I ricavi dalle sponsorizzazioni che hanno raggiunto i 130 milioni, un aumento del 15% rispetto allo scorso anno. Adesso hanno superato del 30% i diritti tv domestici e questo ci rende più forte rispetto ai club che aspettano gli assegni delle tv che distribuiscono le partite. Il marchio della Juventus su Instagram è il primo brand italiano superando Gucci e staccandolo di oltre due milioni di follower. É un segnale della dimensione globale della Juventus che può cercherà sfruttare una platea davvero enorme”.

Vedi anche: Juventus news ultimissime sulla Juve

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!