Arezzo calcio femminile rosa 2022/2023. Giocatrici dell’Acf Arezzo

Arezzo calcio femminile, formazione 2022/2023. Ruoli e caratteristiche delle giocatrici, allenatore e presidente dell’Acf Arezzo.

Arezzo femminile. L’organico dell’Arezzo femminile è formato da 21 giocatrici. Di seguito ecco chi sono le calciatrici che compongono il roster delle aretine, neopromosse in B, suddivise per ruolo. A seguire informazioni anche su tecnico, presidente e storia sul club.

Rosa calciatrici Arezzo Femminile 2022/2023

Ecco chi sono le calciatrici che compongono attualmente la rosa dell’Arezzo femminile, suddivise in base al ruolo.
(aggiornata al 22 agosto 2022)

Portieri

Alice Valgimigli – Alla terza stagione con l’Arezzo, ha militato dalla D alla A con la Florentia. Classe 1994, ha difeso la porta aretina nello scorso campionato.
Francesca Sacchi – Classe 1994, proviene dall’Empoli e ha militato anche nel Pontedera di Renzo Ulivieri.
Alice Valgimigli (foto Facebook Arezzo)

Difensori

Eleonora Binazzi – Esperto difensore con oltre 150 gettoni in Serie A, ha vinto uno scudetto con la Fiorentina. Torna all’Arezzo dopo l’esperienza del 2017/2018.
Ginevra Costantino – Classe 2000, è stata fra le protagoniste della cavalcata vincente dalla C alla B, ha militato anche con Ravenna e Florentia.
Marianna D’Alessandro – Classe 1999, arriva dal Pontedera. Pugliese, per sei stagioni ha militato a calcio a 5 in Puglia.
Giorgia Fortunati – Nata nel 2002, viene svezzata nell’Inter, poi arrivano le esperienze con Florentia e Fiorentina. Giocatrice duttile può giocare sia al centro, sia in fascia.
Sofia Lorieri – Classe 2001, è cresciuta nel vivaio della Fiorentina. E’ alla seconda stagione con la maglia dell’Arezzo.
Deborah Pasquali – Classe 2002, svezzata nell’Inter, è un difensore centrale. Ha militato per un biennio anche nella Pro Sesto.
Francesca Soro – Classe 1988, l’anno scorso ha giocato nel Saragozza in Spagna. Aggiungerà esperienza in una squadra neopromossa in B.
Deborah Pasquali (foto Facebook Arezzo)

Centrocampisti

Carolina Paganini – Prolifica sottoporta, la classe 1999 è reduce da un campionato con 11 gol. Cresciuta in amaranto, ha fatto l’esordio in prima squadra a 16 anni.
Isabel Pirriatore – Classe 2003, arriva in prestito dalla Fiorentina. Possiede forza fisica e un’ottima tecnica.
Maria Giulia Tuteri – Cresciuta nel Perugia, arriva all’Arezzo nel 2020 e viene riscattata nel 2021. Classe 1997, è un punto fermo della mediana aretina.
Laura Verdi – Classe 1992 di Pratovecchio, vanta già una lunga militanza con le aretine, salvo un’esperienza al Perugia nel 2018/2019.
Evelyn Vicchiarello – Esperta centrocampista, è sbarcata ad Arezzo nello scorso campionato. Classe 1986, dotata di tecnica e temperamento, ha militato anche in Serie A e in Nazionale.
Evelyn Vicchiarello (foto Facebook Arezzo)

Attaccanti

Martina Ceccarelli – Classe 1997, confermata dopo le 18 reti messe a segno nella scorsa stagione che si aggiungono alle 21 della precedente.
Serena Cortesi – Classe 2002, cresciuta nell’Orobica, nella passata stagione era al Milan da cui arriva in prestito. Possiede le classiche caratteristiche della prima punta.
Giada Gnisci – Classe 1997, è alla terza annata con l’Arezzo. Nel suo palmares c’ anche la scalata con la Florentia dalla D alla A.
Maria Sole Lulli – Classe 2000, fa tris con l’Arezzo. Cresciuta nella Fiorentina, fa parte del gruppo delle Imbattibili.
Filippa Millqvist – Classe 1997, arriva dallo Spezia dopo un’esperienza nella serie B svedese.
Costanza Razzolini – Classe 1997, è alla quinta stagione con le aretine, la terza consecutiva. Con 36 reti nelle ultime due annate, è uno dei punti di forza dell’attacco.
Danila Zazzera – Classe 1998, ha esordito in A già nel 2013/2014. Dopo Fiorentina, Florentia, Sassuolo e ritorno i viola, ecco l’arrivo all’Arezzo.
Giada Gnisci (foto Facebook Arezzo)

Chi allena l’Arezzo femminile

Come nella passata stagione, a guidare la prima squadra dell’Arezzo Femminile ci sarà ancora Emiliano Testini. Ex calciatore professionista, ha militato per molti anni in Serie B e C ed è alla seconda stagione al timone delle aretine. Sarà affiancato da Marco Merola, Simone Conti, Massimiliano Forzini, Stefania Cecconi, Alessio Dionigi e Genc Kapxhiu (medico sociale).
Lo staff dell’Arezzo Femminile con al centro il tecnico Emiliano Testini (foto Facebook Arezzo)

Chi è il presidente dell’Arezzo femminile

Il presidente del club è Massimo Anselmi, che ha rilevato la proprietà del club il 20 luglio 2020. E’ proprietario della Chimera Gold, azienda che produce accessori per pelletteria.

Cosa ha vinto l’Arezzo femminile

L’Arezzo femminile è il club con la terza matricola più longeva del calcio femminile, data la nascita nel 1981. Ha sempre oscillato fra B, C e campionati regionali, mentre nella scorsa stagione, grazie a una cavalcata da record, ha nuovamente conquistato la promozione in B.

VEDI ANCHE: 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!