Salernitana-Inter 0-5, prove di fuga dei nerazzurri

L’Inter batte nettamente la Salernitana fanalino di coda e si candida al ruolo virtuale, ma pur sempre significativo, di campione d’inverno

Sesta vittoria consecutiva per l’Inter, decimo risultato utile per la squadra di Simone Inzaghi che si conferma al vertice della classifica, sempre più vicina al titolo di campione d’inverno.

Salernitana Inter

Salernitana-Inter, la partita

Forte di cinque giorni di riposo pieni, una rarità di questi tempi considerando il calendario serratissimo determinato da campionato e Champions League, l’Inter si presenta sul campo di Salerno senza alcuna indecisione evidenziando fin dall’inizio della partita l’enorme gap tecnico con la squadra fanalino di coda.

Gara mai in discussione con la squadra nerazzurra che trova immediatamente il vantaggio ancora una volta, grazie a un assist di Calhanoglu che all’11’, dal calcio d’angolo, pennella perfettamente il colpo di testa vincente di Perisic. Inter scatenata e pericolosissima a più riprese con Fiorillo, schierato titolare tra i pali al posto di Belec, decisivo in almeno un paio di occasioni. Poi i nerazzurri senza grandi indecisioni raddoppiano: al 33’ è Dumfries a segnare appoggiando comodamente in rete un passaggio di Brozovic rifinito da Dzeko.

Nel secondo tempo la Salernitana resta in campo per onor di firma senza creare nessun pericolo e l’Inter dilaga: al 51’ ancora un assist di Calhanoglu per Sanchez che in velocità si infila nel corridoio giusto e insacca. Per il turco è l’ottavo assist in venti presenze stagionali.

Con Lautaro, Dimarco e Vidal la pressione nerazzurra non viene meno e sono proprio le riserve a risultare decisive. Prima è Lautaro a marcare a colpo sicuro dopo una corta respinta di Bogdan su un tiro di Gagliardini. Allo scadere è lo stesso Gagliardini a insaccare sfruttando uno sfortunato tackle di Gagliolo.

Tutto davvero troppo facile per l’Inter di Inzaghi che mercoledì, alle 18.30 in casa contro il Torino, potrebbe laurearsi campione d’inverno per la prima volta dal 2010.

Il tabellino

SALERNITANA – INTER 0-5
11′ Perisic, 33′ Dumfries, 52′ Sanchez, 77′ Lautaro Martinez, 87′ Gagliardini
SALERNITANA (3-5-2): Fiorillo; Bogdan, Gyomber (80′ Zortea), Gagliolo; Delli Carri, Obi, L. Coulibaly, Kastanos (61′ Schiavone), Ranieri (71′ Jaroszynski); Ribery (71′ Gondo), Simy (61′ Djuric).
INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, de Vrij, Bastoni (56′ Dimarco); Dumfries, Barella (56′ Vidal), Brozovic (71′ Gagliardini), Calhanoglu, Perisic (79′ Kolarov); Sanchez (56′ Lautaro), Dzeko.
Assist: Calhanoglu (0-1 Inter), Dzeko (0-2 Inter), Calhanoglu (0-3 Inter)
Ammoniti: Barella, Gyomber, Calhanoglu

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!