Juventus, Kaio Jorge è ufficiale: accordo di cinque anni

A poche ore di distanza dall’annuncio di un aumento di capitale, la Juventus incassa l’accordo con Kaio Jorge, 19 anni, talento brasiliano proveniente dal Santos

Juventus Kaio Jorge
Kaio Jorge, 19 anni in uno scatto social dal suo account Instagram

Kaio Jorge in bianconero. Il 19enne di Olinda, talento del Santos richiestissimo dal mercato, arriva alla Juventus con un contratto quinquennale.

Juventus, chi è Kaio Jorge

La Juventus ha bruciato la concorrenza di diversi club tra i quali anche il Milan, il Tottenham e il Real Madrid. Kaio Jorge, da tre anni inserito nella prima squadra del Santos dopo il suo esordio in campionato nel 2018, era considerato uno dei talenti più interessanti del mercato brasiliano.

Otto gol nel corso di questa stagione con 28 presenze all’attivo suddivise tra campionato nazionale paulista, campionato e coppa del Brasile e coppe internazionali, Kaio Jorge è un giocatore giovane e di grande prospettiva per Massimiliano Allegri, un attaccante di manovra che ‘vede’ la porta ma sa giocare molto bene anche senza palla.

Resta ora da vedere se la Juventus in qualche modo deciderà di lavorare anche sul mercato in uscita, considerando i contratti in scadenza di Cristiano Ronaldo – che ancora non ha parlato dal giorno del suo ritorno alla Continassa – e Paulo Dybala, assente anche ieri nell’amichevole vinta a Monza.

Aumento di capitale per la Juventus

Venerdì intanto la società ha ufficializzato un considerevole aumento di capitale da 400 milioni di euro. Una importante iniezione di liquidità per la società bianconera e la Exor, azionista di maggioranza del club con il 63% delle quote, finanziaria che fa capo alla famiglia Agnelli. Una prima tranche è stata resa subito disponibile dai garanti del prestito, Goldman Sachs, J.P. Morgan, Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A e UniCredit. In tutto 252 milioni cui se ne aggiungeranno altri 148 per la gestione da qui alla fine dell’anno.

Un segnale importante da parte della società che stava attraversando un periodo di sofferenza dopo la pandemia e tanti incassi mancati legati alla mancata qualificazione alla fase finale della Champions League e al titolo di Serie A perso a vantaggio dell’Inter.

Le azioni Juventus venerdì hanno chiuso a 0.74, in aumento dello 0.82% rispetto al mese scorso.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!