Inter-Venezia, La partita di stasera. A che ora si gioca e dove vederla

Inter Vs Venezia partita valida per il 23esimo turno di Serie A, si gioca stasera alle ore 18:00. Formazioni, ultime news sull’Inter e dove vederla

La partita di oggi tra Inter e Venezia si gioca in una giornata atipica con numerose preoccupazioni visto che in settimana i  giocatori positivi al Covid erano più di cinquanta. Nelle ultime ore la situazione è un po’ migliorata ma le assenze sono molte.

Inter
L’Inter torna in campo dopo la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia (Inter Official Twitter)

Al momento non ci sono partite posticipate e le gare sono tutte confermate, così come da calendario. Le nuove regole varate dalla Federcalcio e avvallate dalla Lega Serie A prevedono che le squadre possano chiedere il rinvio, che può anche essere imposto d’ufficio dalle autorità sanitarie, con almeno nove giocatori positivi. In questo momento le situazioni più problematiche riguardano Cagliari e Salernitana (otto giocatori positivi).

Giornata atipica anche perché la variazione del calendario nel girone di ritorno pone una questione del tutto nuova: Inter e Milan giocano entrambe in casa, a distanza di 24 ore l’una dall’altra. Su un manto erboso di San Siro sottoposto a un tour de force che sembra causare non pochi problemi.

Inter-Venezia, ultime news

Formazione Inter

Dopo le fatiche extra di Coppa Italia, tempi supplementari per battere l’Empoli e accedere ai quarti di finale, l’Inter ha un unico problema. Inzaghi deve fare a meno di Correa, vittima di un problema muscolare alla coscia destra: per il resto solo questioni di abbondanza. Dumfries dovrebbe avere la meglio nel ballottaggio con Darmian. Un’altra scelta plausibile potrebbe essere quella di rinunciare cautelativamente a Brozovic e Lautaro che sono diffidati e a rischio squalifica in vista del derby.
INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi

Formazione Venezia

Anche il Venezia ha lavorato per tutta la settimana con molte difficoltà considerando cinque giocatori positivi e in isolamento e una squadra che ha dovuto rispettare i rigidi protocolli di allenamenti sotto cautela. Il Venezia ha completato diverse operazioni di mercato piuttosto ambiziose. Tra queste l’arrivo di Nani, giocatore di peso e di grande esperienza che farà comodo nella corsa salvezza. Nani, subito decisivo con un bell’assist a Okereke contro l’Empoli, tuttavia partirà ancora dalla panchina.
VENEZIA (4-3-3): Lezzerini; Ampadu, Caldara, Ceccaroni, Molinaro; Crnigoj, Vacca, Cuisance; Aramu, Henry, Okereke. All. Zanetti.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA 

Statistiche e curiosità

L’Inter arriva da un pareggio, il primo 0-0 stagionale, dopo otto vittorie consecutive in campionato nel corso delle quali ha mantenuto inviolata la propria porta sette volte su otto. Il Venezia dal canto suo è senza vittorie da otto partite: tre soli pareggi, che hanno comunque consentito alla squadra di Zanetti di mantenersi al di sopra della quota salvezza, con due punti di vantaggio sul Cagliari.

Interessanti alcune statistiche che riguardano i gol dell’Inter, che ha segnato di testa più di qualsiasi altra squadra (13 gol) mandando in gol sette giocatori diversi nelle ultime otto marcature.

Inter-Venezia si gioca oggi, sabato 22 gennaio alle 18.00 allo stadio “Giuseppe Meazza” di San Siro, Milano. Arbitra Matteo Marchetti. Diretta in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Related Posts

Ben tornato!