Italia-Ungheria 2-1, prima vittoria in Nations League per la Nazionale

Italia vs Ungheria 2-1, Barella e Pellegrini regalano i tre punti agli Azzurri che vanno in vetta al girone

A Cesena arriva il primo successo dell’Italia nella Uefa Nations League 2022/2023. Dopo il pareggio contro la Germania, la Nazionale di Roberto Mancini batte 2-1 l’Ungheria e va in vetta al girone con 4 punti.

Italia-Ungheria, come è andato il primo tempo

Mancini cambia parecchio rispetto alla precedente gara contro la Germania, proponendo un inedito tridente d’attacco composto da Politano, Raspadori e il giovane Gnonto. C’è Donnarumma fra i pali: l’estremo difensore ha quindi risolto il problema al dito della mano sinistra.

Poche sorprese invece nell’Ungheria, con il ct Rossi che compie solamente qualche rotazione come quella fra i pali con Dibusz per Gulacsi.

Si rivede sulla sinistra Spinazzola, ed è un piacere. Il laterale della Roma spinge e si destreggia molto bene sulla sua corsia. Il primo acuto vincente porta la firma di Barella al 30′, ma l’assist è proprio dell’esterno giallorosso. Prima dell’intervallo c’è spazio anche per il 2-0 siglato da Pellegrini, lesto a sfruttare il suggerimento di Politano.

Italia-Ungheria, come è andato il secondo tempo

Nella ripresa l’Italia prova a legittimare la propria supremazia e lo fa sfiorando il 3-0 con un mancino di Politano che si schianta sulla traversa. L’Ungheria però non si scompone e, in maniera un po’ fortunosa, trova il 2-1 con l’autorete di Mancini.

Salla, Orban e Schafer ci provano, ma la mira è imprecisa, oppure Donnarumma sventa i pericoli, mentre nel finale gli Azzurri sfiorano la terza rete con Locatelli prima e il debuttante Zerbin poi.

Italia-Ungheria, tabellino, ammoniti, marcatori

Italia-Ungheria 2-1
Italia (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Mancini, Bastoni, Spinazzola (75′ Dimarco); Pellegrini (66′ Locatelli), Cristante, Barella (84′ Tonali); Politano (75′ Belotti), Gnonto, Raspadori (84′ Zerbin). All. Mancini.
Ungheria (5-4-1): Dibusz; Nego (58′ Fiola), Lang, Orban, At. Szalai, Z. Nagy (81′ Bolla); Schafer (87′ Vancsa), Szoboszlai, A. Nagy (58′ Styles), Sallai; Ad. Szalai (87′ Adam). All. Rossi.
Reti: 30′ Barella, 45′ Pellegrini, 61′ aut. Mancini
Note: ammoniti Barella e Cristante

Uefa Nations League 2022/2023, League A. La classifica del Girone 3

Grazie al successo contro l’Ungheria, l’Italia si porta in vetta al Girone 3 della League A di Uefa Nations League 2022/2023 con 4 punti, davanti proprio ai magiari che restano fermi a quota 3.

Sale invece a 2 punti la Germania, che ha pareggiato 1-1 contro l’Inghilterra (vantaggio di Hofmann al 50′, pareggio su rigore di Kane all’88’) che è invece ultima con 1 punto.

Ora le squadre torneranno nuovamente in campo sabato 11 giugno alle 20.45. L’Italia sarà ospite dell’Inghilterra, mentre la Germania andrà in Ungheria.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!