Galatasaray-Lazio 1-0: papera di Strakosha, la squadra di Sarri non convince

Ancora una battuta d’arresto per la squadra di Maurizio Sarri che non riesce quasi mai a rendersi pericolosa ed esce sconfitta all’esordio in Europa League

Europa League, primo turno: Galatasaray-Lazio 1-0 – Non una buona partita. Se ci si attendevano indicazioni positive dalla Lazio di Maurizio Sarri dopo la sconfitta subita in Campionato contro il Milan domenica scorsa, non sono arrivate. Bisognerà attendere ancora.

Lazio Sarri
Seconda sconfitta settimanale per la Lazio di Sarri (Official Lazio Twitter)

Galatasaray-Napoli, la partita

Al termine di una partita con poche idee e piuttosto confuse, la Lazio raccoglie una sconfitta che fa riflettere. Non solo per il modo in cui è arrivata, con un gol quanto meno evitabile, ma anche per la difficoltà con la quale la squadra azzurra si è messa in campo, quasi incapace di creare qualche pericolo dalle parti del suo ex portiere Muslera.

Il Galatasaray vince facendo il minimo indispensabile: un paio di palle gol nel miglior momento della squadra di Terim, in avvio di ripresa. In una partita che poteva tranquillamente chiudersi sullo 0-0 con buona pace degli analisti, a dispetto di qualche tiro in più da parte della squadra turca, l’episodio decisivo va raccontato. Un cross apparentemente innocuo di Morutan viene svirgolato da Lazzari.

Il pallone a campanile non dovrebbe essere un pensiero per Strakosha: ma il portiere albanese colpisce la palla anziché bloccarla, e la spedisce nel suo sacco. Un errore davvero grave: Strakosha, che poco dopo para una delle poche conclusioni a rete della squadra avversaria rimediando almeno parzialmente alla figuraccia, esce dal campo inconsolabile, confortato dai compagni di squadra. Succede.

La Lazio si lecca le ferite di questa seconda sconfitta in quattro giorni senza nemmeno un gol segnato – per la verità con pochissime occasioni create – e pensa al futuro, domenica pomeriggio alle 18 in casa con il Cagliari.

Nell’altra partita del gruppo della Lazio pareggio a Mosca tra Lokomotiv e Olympique Marsiglia: francesi in vantaggio con Under al 59’, pareggio all’ultimo minuto di Anjorin.

VEDI ANCHE S.S LAZIO FORMAZIONE

Il tabellino

GALATASARAY-LAZIO 1-0
67′ autogol Strakosha
GALATASARAY (4-2-3-1): Muslera; Yedlin, Marcao, Nelsson, Van Aanholt; Kutlu, Antalyali (78′ Emre Kilinc); Morutan (85′ Feghouli), Cicaldau ( 90′ Luyindama), Kerem (78′ Babel); Dervisoglu (90′ Mohamed). A disp.: Cipe, Ozturk, Omer Bayram, Kaan Arslan, Atalay, Diagne.
LAZIO (4-3-3): Strakosha; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Akpa Akpro (55′ Milinkovic), Leiva (83′ Cataldi), Luis Alberto (66′ Basic); Felipe Anderson (66′ Pedro), Immobile (55′ Muriqi), Zaccagni. A disp.: Reina, Furlanetto, Patric, Radu, Marusic, Escalante Moro.
Ammoniti: Muslera, Akpa Akpro

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!