Serie A femminile, Inter-Roma 1-0: grande equilibrio, gol decisivo nel finale

Con un gol a tempo quasi scaduto, l’Inter conquista una vittoria importantissima nel finale contro la Roma

Serie A femminile, recupero: Inter-Roma 1-0 –  Quarta vittoria stagionale per l’Inter di Rita Guarino che conquista un successo davvero molto significativo contro la Roma in uno scontro diretto tra le potenziali outsider.

Inter Ajara Njoya
La gioia della camerunense Ajara Njoya dopo il gol partita (Inter Women Official Twitter)

Inter-Roma, la partita

Partita bella ed equilibrata tra due squadre bene organizzate che mancano tuttavia di un po’ di peso offensivo nel momento di tentare la conclusione a rete. Meglio l’Inter in avvio, con un possesso palla ordinato che tuttavia crea pochissimo. É la Roma tuttavia a fare vedere le cose migliori, soprattutto quando la squadra di Spugna trova spazio sulle fasce: tre le conclusioni di una certa pericolosità che costringono Durante ad altrettanti interventi. Prima con Glionna, poi con Giugliano e De Moraes.

VEDI: INTER FEMMINILE GIOCATRICI

L’Inter si scrolla la pressione delle giallorosse solo nel secondo tempo, quando la Roma ha una leggera flessione soprattutto dal punto di vista fisico. Guarino ha il merito, e un po’ anche il coraggio, di cambiare modulo e cercare qualcosa di più offensivo: è una scommessa che paga nel finale anche quando il match sembra ormai destinato a un pareggio. Prima è Polli a sfiorare il bersaglio. Ma è Ajara Njoya a risultare determinante giocando dieci minuti con buona personalità prima di trovare il gol decisivo a cinque minuti dal termine, ancora una volta dopo un bell’uno-due con Polli.

Quarta vittoria per l’Inter, punizione forse troppo severa per una Roma comunque molto funzionale e piacevole per oltre un’ora.

LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE A FEMMINILE

Il tabellino

INTER-ROMA 1-0
85′ Ajara Njoya
INTER: 22 Durante; 13 Merlo (91′ Kathellen 14), 2 Sønstevold, 19 Alborghetti, 3 Landström; 20 Simonetti, 5 Karchouni, 27 Csiszàr; 18 Pandini (46′ M. Portales 17), 7 Marinelli, 10 Bonetti (57′ Njoya Ajara 33).
ROMA: 12 Ceasar, 3 Di Guglielmo, 4 Soffia, 7 Andressa, 10 Giugliano, 15 Serturini (84′ Corelli 34), 17 Thaisa (75′ Greggi 20), 18 Glionna, 25 Swaby, 29 Lazaro (75′ Pirone 9), 32 Linari
Ammoniti: Lazaro, Csiszàr, Swaby, Giugliano

VEDI: CALCIO FEMMINILE CALENDARIO

 

Articoli Correlati

Add New Playlist