Sassuolo-Juventus femminile, secondo pareggio in tre partite per le bianconere

Il Sassuolo femminile femminile ferma la Juventus Women. Alla rete di Girelli risponde il gol di Philtjens che consegna alle neroverdi il primo punto stagionale. Cronaca e tabellino.

Il Sassuolo femminile centra la mezza impresa e ferma la Juventus Women: le neroverdi sono infatti riuscire a rimontare le ragazze di Montemurro portando a casa un pareggio importante.

Vediamo la cronaca del match di calcio femminile.

sassuolo juventus femminile
Ph. Gianluca Ricci – LiveMedia

Sassuolo-Juventus femminile, primo tempo

Il primo tempo è a fortissime tinte bianconere: la Juventus donne attacca a spron battuto, cercando subito di mettere la partita sui binari desiderati, trovando alla fine il vantaggio con Girelli. Al 20′ l’attaccante bianconera trova infatti l’incornata vincente su un angolo ben calciato da Cernoia, firmando il gol dello 0-1.

La reazione del Sassuolo tarda ad arrivare e allora la Juve prende coraggio e continua ad attaccare, ma un po’ di imprecisione, due traverse (prima Pedersen e poi Girelli) e una buona Kresche impediscono alle ragazze di Montemurro di prendere il largo. Si va dunque a riposo sullo 0-1 per la Juventus femminile.

Sassuolo-Juventus femminile, secondo tempo

La ripresa comincia con una Juventus arrembante, tuttavia al 63′ ecco la doccia fredda per le bianconere: Monterubbiano imbuca per Philtjens che davanti a Peyraud-Magnin non sbaglia e sigla la rete del pareggio.

Il gol incassato genera l’ovvia reazione delle ospiti che dunque provano a tornare in vantaggio, non riuscendo tuttavia a trovare il gol e rimanendo anche in dieci quando, al 78′, Cernoia viene espulsa per un brutto fallo a centrocampo.

Ciò comunque non toglie verve alla squadra piemontese che al 90′ va nuovamente vicina al gol, centrando però l’ennesimo legno del match: questa volta è il palo a fermare la Juve e in particolare Boattin.

Prima del triplice fischio che chiuderà la sfida, resta da segnalare l’espulsione di Bragonzi, autrice di un duro fallo su Zamanian.

La gara dunque si conclude sull’1-1, un risultato che sicuramente fa più piacere al Sassuolo femminile che alla Juve Women: le neroverdi portano infatti a casa il primo punto stagionale, le bianconere masticano invece amaro, portano a casa il secondo pareggio in tre gare e rischiando di allontanarsi dalla vetta.

Vedi anche: calendario partite Serie A femminile

Tabellino Sassuolo-Juventus femminile

SASSUOLO (5-3-2): Kresche; Filangeri, Dongus, Mella (46′ Monterubbiano), Pleidrup, Philtjens; Nagy, Jane, Bellucci; Clelland (76′ Nowak), Popadinova (72′ Bragonzi). All.: Piovani

JUVENTUS (4-1-4-1): Peyraud-Magnin; Nilden (64′ Boattin), Salvai, Sembrant (80′ Sembrant), Lundorf; Pedersen (64′ Cantore); Cernoia, Rosucci, Beerensteyn, Duljan (76′ Bonfantini); Girelli (65′ Zamanian). All.: Montemurro

RETI: 20′ Girelli (J), 63′ Philtjens (S)

ESPULSE: 78′ Cernoia (J), 91′ Bragonzi (S)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!