Il Milan Femminile affossa la Juventus Women: 4-3 per le rossonere

Prima sconfitta stagionale per la Juve donne che si allontana dalla vetta della Serie A Femminile. Il Milan Women sale a dodici punti in classifica.

Il Milan Femminile batte la Juventus Women con un secco poker: grande prova delle rossonere che volano dunque a dodici punti, infliggendo peraltro la prima sconfitta stagionale alle campionesse in carica.

La Juve donne resta invece ferma a quota quattordici e, in caso di vittoria dell’Inter, rischiando di scivolare a -5 dalla vetta della classifica di Serie A.

milan juventus femminile
Ph. Nderim Kaceli – LiveMedia

Milan-Juventus femminile, primo tempo

Dopo una prima metà di tempo con poco o nulla da segnalare, al Milan Femminile bastano due minuti per mettere subito la gara in discesa: protagonista assoluta è Asllani, brava al 24′ e al 25′ ad approfittare di un doppio svarione difensivo della Juventus Women (prima un incomprensione tra Sembrant e Aprile e poi un erroraccio di Lundorf) per portare le rossonere sul 2-0.

Al 31′ Bonfantini sembra riaprire il match con una gran botta da dentro l’area, ma la gioia delle ragazze di Montemurro dura pochi secondi: nemmeno un minuto dopo, infatti, Piemonte ristabilisce le distanze e permette al Milan di portarsi all’intervallo sul 3-1.

Milan-Juventus femminile, secondo tempo

I primi minuti vedono una buona reazione juventina, con le bianconere che cercano la via della rete (rischiando anche di trovarla al 53′, quando Giuliani rischia parecchio non trattenendo il pallone su azione da corner), ma a trovare la rete è di nuovo il Milan: angolo dalla destra, spizzata di Adami e tap-in facile facile di Mesjasz che di fatto chiude i conti.

A nulla infatti varrà la doppietta della subentrata Girelli (a segno al 70′ e al 95′), due gol utili solamente ad alleggerire un passivo che comunque resterà storico visto che, dalla propria nascita, mai la Juve femminile aveva incassato quattro reti nella stessa partita di campionato.

Vedi anche: calendario partite Serie A femminile

Milan Femminile-Juventus Women 4-3, il tabellino

MILAN (3-4-3): Giuliani; Mesjasz, Fusetti, Arnadottir; Bergamaschi, Grimshaw, Adami, Soffia (59′ Andersen); Piemonte (84′ Tucceri Cimini), Asllani (73′ Thomas), K. Dubcova. All.: Ganz

JUVENTUS (4-1-4-1): Aprile; Nilden, Sembrant, Gama, Lundorf (56′ Boattin); Rosucci (63′ Gunnarsdottir); Cernoia (57′ Duljan), Caruso (63′ Grosso), Pedersen, Bonfantini; Cantore (65′ Girelli). All.: Montemurro

RETI: 24′ e 25′ Asllani (M), 31′ Bonfantini (J), 32′ Piemonte (M), 62′ Mesjasz (M), 70′ e 95′ Girelli (J)

Vedi anche tutti i risultati della serie A femminile

Parma Pomigliano

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!