Coppa Italia femminile: Juve, Milan, Roma e Inter in semifinale

Con il campionato femminile di Serie A in pausa, si completa il quadro delle semifinaliste della Coppa Italia: pronostici largamente rispettati

Coppa Italia femminile, quarti di finale – Saranno Juventus-Roma e Milan-Inter le due semifinali di Coppa Italia femminile. Le gare di ritorno definiscono in modo conclusivo valori che anche dopo le gare d’andata erano sembrati abbastanza evidenti. Solo un pareggio, per altro a reti bianche: quello tra Milan e Sassuolo. Per il resto non ci si è annoiati.

juventus femminile
La Juventus festeggia una ‘manita’ nel ritorno dei quarti di finale (Foto Juventus Woman FC Ufficiale)

Juve in scioltezza

La Juventus femminile, vittoriosa nella gara d’andata a Empoli con una clamorosa rimonta, ha legittimato la sua superiorità con una prestazione di grande autorevolezza. Finisce 5-0: vantaggio di Bonansea, raddoppio dal dischetto di Girelli dopo un penalty concesso per un atterramento ai danni di Hurtig. Le Bianconere giocano un secondo tempo rilassato, divertendosi e divertendo.

Se la godono in po’ meno le giocatrici dell’Empoli che vengono sottoposte a un vero e proprio tiro al bersaglio: arrivano i gol di Sembrant e di Staskova, autrice di una doppietta. Con Rita Guarino che coglie l’occasione per far giocare diverse giovanissime nel finale. Una prestazione a tutto tondo che conferma da Juventus un valore assoluto.

VEDI ANCHE Coppa Italia Femminile, i risultati dell’andata

Roma scatenata

La Juventus in semifinale affronterà la Roma calcio donne che dopo il 4-0 dell’andata in Toscana strapazza il Florentia San Gimignano, con un tennistico 6-1. A sbloccare il risultato è un rigore di Andressa: poi arrivano il raddoppio di Bonfantini, servita di tacco ancora da Andressa. Il 2-1 toscano siglato da Cantore è una illusione effimera. La Roma dilaga con Bonfantini, Thomas, Serturini e ancora Severini. La Roma si conferma squadra in grado di compiere qualsiasi impresa quando è in giornata. Ma contro la Juventus, che per altro le giallorosse hanno già messo in difficoltà nella semifinale della Supercoppa, servirà molto altro.

Milan e Inter

La seconda semifinale sarà un derby tra Milan e Inter. Le Rossonere chiudono sullo 0-0 con il Sassuolo dopo avere pareggiato in Emilia: e in virtù del gol segnato in trasferta alla squadra di Maurizio Ganz basta il pareggio interno al Vismara. Una partita non brillantissima per il Milan che tuttavia impegna più volte Lemey, colpisce una traversa con Tucceri e crea diverse occasioni da gol. Da sottolineare il buon esordio della giapponese Yui Hasegawa, appena arrivata a Milano dal Tokyo Verdy Beleza.

L’Inter rischia all’Artemio Franchi di Firenze, perde 1-0, ma accede alla semifinale grazie ai gol di gol di Bartonova e Möller della gara d’andata. Il gol di Quinn, bravissima a staccare di testa su un cross di Baldi costringe le nerazzurre a stare sulla difensiva fino al termine della partita. Diverse occasioni per le viola, pericolosissime con Clelland e poi ancora con Quinn. Fiorentina che lamenta anche un palo ma non riesce a rimettere in equilibrio il risultati della gara d’andata. La squadra dell’Inter femminile accede per la prima volta a una semifinale di Coppa Italia dove ritrova il Milan, che eliminò le nerazzurre negli ottavi del 2018 e del 2019.

Coppa Italia femminile, risultati ritorno dei quarti di finale   
Juventus – Empoli 5-0
21’ Bonansea (J), 30’ rig. Girelli (J), 60’ Sembrant (J), 80’ Staskova (J), 89’ Staskova (J)
Milan – Sassuolo 0-0
Fiorentina – Inter 1-0
38’ Quinn (F)
Roma – Florentia San Gimignano 6-1
3’ rig. Andressa (R), 10’ Bonfantini (R), 14’ Cantore (F), 24’ Bonfantini (R), 34’ Thomas (R), 41’ Serturini (R), 76’ Severini (R)

VEDI ANCHE: Calcio Femminile calendario

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!