Juventus Women vs Olympique Lione in Champions: precedenti e formazioni

Pomeriggio di grande festa giovedì all’Allianz Arena per la Juventus femminile che ospita le campionesse europee dell’Olympique Lione | i precedenti tra le due squadre | La diretta TV

Non c’è dubbio che il girone della Juventus donne non sia facile e che in Champions League la squadra campione d’Italia avrebbe potuto essere anche un pochino più fortunata. Ma c’è un dato di fatto.

Juventus Women
La Juventus dopo la sconfitta in campionato contro il Milan (Juventus Women Official)

Chi si sarebbe mai aspettato che lo scorso anno la Juventus Women battesse ed eliminasse niente meno che il Chelsea campione d’Europa? Nessuno, forse nemmeno Joe Montemurro in persona. Dunque questa splendida partita con l’Olympique Lione in programma giovedì ha il sapore di una di quelle sfide che vale la pena giocarsi fino in fondo.

Le avversarie della Juventus: l’Olimpique Lione

É un Olimpique ferito, se non addirittura umiliato quello che si presenta a Torino dopo la brutale sconfitta interna subita per 1-5 dall’Arsenal, prossimo avversario della squadra di Montemurro che contro le Gunners ritroverà il suo passato. Non era mai accaduto che il Lione, otto Champions League in bacheca con quella dello scorso anno, perdesse all’esordio di una competizione europea.

Più che una battuta d’arresto un’autentica debacle. La sconfitta internazionale più pesante mai subita dalle campionesse d’Europa. Una squadra indiscutibile per talento, qualità, nomi ed esperienza che tuttavia contro l’Arsenal ha giocato una delle sue peggiori partite di sempre. Il tema conduttore, dunque, sarà la voglia di riscatto delle campionesse in carica che la Juventus, vittoriosa al suo esordio a Zurigo 0-2, dovrà essere brava ad amministrare e gestire cercando ogni spazio possibile. Magari contando anche sull’appoggio del pubblico. Perché come lo scorso anno per le grandi serate di Champions League, la Juventus Femminile ritrova il salotto buono dell’Allianz Stadium. E se lo scorso anno per il big match contro il Chelsea del 13 ottobre c’erano quasi 17mila persone, nulla vieta di pensare che contro il Lione ci possa essere ancora più gente per spingere le bianconere verso una mission impossible.

VEDI ANCHE: Juventus femminili giocatrici

La Juventus femminile può fare meglio degli uomini

La Juventus cercherà di compiere quello che la squadra maschile, paradossalmente, ha clamorosamente fallito uscendo nella fase a gironi di Champions League, ieri, dopo la brutta sconfitta di Lisbona contro il Benfica.

Juventus e Lione si sono già affrontate lo scorso anno nei quarti di finale. Ed è proprio all’Allianz che la Juventus ha conquistato una storica vittoria sulle campionesse francesi: 2-1 in rimonta con gol di Girelli e Bonfantini, l’unica nei quattro precedenti tra le due squadre. Anche se poi grazie a un gol in più segnato in casa (3-1 a Lione) l’Olympique si qualificò spegnendo il grande sogno europeo delle bianconere.

Le due squadre si sono affrontate anche ai sedicesimi di finale 2020/21 in una edizione a formato ridotto e diversa da quello attuale. Doppia vittoria francese con doppia rimonta a Torino dopo i gol di Lina Hurtig e Kadeisha Buchanan.

Olimpique Lione, un attacco atomico

Lione che ha potuto contare anche su qualche giorno di riposo in più dopo la sconfitta contro l’Arsenal. Juventus invece reduce dalla sconfitta contro il Milan di Ganz, 4-3 al Vismara. L’ultima partita ufficiale in campionato delle francesi risale al 16 ottobre, una vittoria esterna a Bordeaux. La squadra sta dominando la Ligu 1 femminile con cinque vittorie in altrettante partite: 15 gol fatti e appena quattro subiti. Un autentico monologo.

Da tenere d’occhio con i suoi tre gol in campionato l’americana Horan, ma soprattutto il micidiale tridente offensivo costituito da Le Sommer, Cayman e Malard. Quest’ultima ha segnato in tre delle quattro partite del Lione con la Juventus, andando a vuoto solo a Torino marzo scorso. Due gol più recenemente anche al Bordeaux, in rete nel gol di consolazione anche contro l’Arsenal.

La Juventus femminile ha perso solo due delle ultime 17 partite di UEFA Women’s Champions League, l’ultima proprio con il Lione, in primavera.

Quando gioca la Juventus Women in Champions League

La partita della Juventus Women contro il Lione è in programma alle 18.45 di giovedì all’Allianz Stadium di Torino. Arbitra la spagnola De Aza. Diretta in streaming su DAZN. Nello stesso girone delle bianconere, a seguire (alle 21) in campo a Londra c’è l’Arsenal che cercherà la seconda vittoria contro lo Zurigo in vista di quella che sarà l’attesissima partita contro la Juve, sempre all’Allianz Stadium, il 24 novembre alle 21.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!