Netflix, gennaio 2020: nuove uscite da non perdere. Film e serie TV

Netflix catalogo, ecco il calendario delle migliori uscite film e serie Tv di gennaio 2020.

Quello che si appresta a terminare è stato un decennio assolutamente strepitoso per quanto riguarda i film e le serie televisive. Basti pensare che Netflix, la piattaforma di streaming on demand più scelta, ha deciso di chiudere il 2019 con il botto, proponendo la serie TV The Witcher.

Anche il 2020 sembrerebbe poter essere un anno molto intenso: Netflix ha infatti intenzione di continuare ad ampliare costantemente il già ricchissimo catalogo. In questo articolo scopriremo i migliori prodotti in arrivo a gennaio, tra cui anche la tanto attesa conclusione di BoJack Horseman.

Vedi anche: Le Serie Tv più attese del 2020

Gennaio 2020, le uscite Netflix: le serie TV

L’inizio del prossimo anno coincide con il ritorno di Sex Education, uno show che ha colpito i telespettatori di tutto il mondo, e all’arrivo di Luna nera, una nuova serie TV italiana. Ovviamente, non finisce qui: la società ha deciso ancora una volta di arricchire la piattaforma con non pochi prodotti.

Messiah (stagione 1) – 1° gennaio

In arrivo il primo gennaio 2020, Messiah è una serie televisiva che segue le vicende di un misterioso uomo, interpretato da Mehdi Dehbi. Il creatore, Michael Petroni (sceneggiatore del film Storia di una ladra di libri), e lo showrunner, James McTeigue (regista di V per Vendetta), vorrebbero cercare di portare la figura di un presunto nuovo Gesù Cristo nel mondo moderno.

Questo probabile messia dovrà fare i conti con le possibilità e con gli ostacoli dell’era moderna. Il protagonista, durante un cammino in Medio Oriente e in Texas, riuscirà a colpire sempre più persone, convinte di aver assistito a dei veri e propri miracoli.

L’agente della CIA Eva Geller, interpretata da Michelle Monaghan (già volto noto della TV e del cinema grazie a True Detective e Mission Impossible: Fallout), dubiterà però di questa persona, sostenendo addirittura che possa organizzare un attentato terroristico. Sarà davvero il nuovo messia? Oppure è solo un impostore? Per scoprirlo dovremmo attendere l’arrivo di questo show, in cui troveremo una narrazione con diversi punti di vista.

Spinning Out (stagione 1) – 1° gennaio

I sogni sono più forti di tutte le problematiche: è questo l’insegnamento della serie televisiva Spinning Out. La protagonista è Kat Baker (Kaya Scodelario), una giovane pattinatrice. In seguito a un incidente, la promessa dello sport sarà costretta ad abbandonare la sua passione.

Ad un certo punto, però, ella riceverà una chiamata che le cambierà la vita: la partecipazione alle Olimpiadi. Kat decide quindi di tornare a indossare i pattini. La ragazza si allenerà con Justin (Evan Roderick), un giovane scapestrato.

I due inizieranno una vera e propria amicizia, anche fuori dalla pista di pattinaggio. Lo show è stato scritto da Samantha Stratton, ex pattinatrice a livello agonistico.

Chiamatemi Anna (stagione 3) – 3 gennaio

La serie TV ispirata ai romanzi di Lucy Maud Montgomery, autrice della saga Anna dai capelli rossi, giunge alla conclusione: il 3 gennaio arriverà la terza e ultima stagione. I fan non sono rimasti felici della fine di questa avventura.

Intelligente, fantasiosa e coraggiosa: la protagonista di questa storia è la tredicenne Anne Shirley. La ragazzina, dopo aver vissuto in un orfanotrofio, viene concessa in affidamento a Marilla Cuthbert e al fratello Matthew.

Anne cambierà la vita di tutte le persone che vivono nel villaggio, grazie alla sua fantasia e alla sua spiccata personalità.

Dracula (stagione 1) – 4 gennaio

La sanguinolenta creatura creata da Bram Stoker ha ispirato una nuova serie TV. Dracula è pronto a tornare in uno show composto da tre episodi e creato dagli ideatori di Sherlock, ovvero Steven Moffat e Mark Gatiss. A interpretare l’oscuro Conte sarà Claes Bang.

Ci troviamo in Transilvania e un vampiro scatena il panico. Il suo obiettivo è uno: conquistare il mondo a tutti i costi. La vicenda inizia nel 1897, quando Jonathan Harker, un avvocato inglese, si reca nel paese per cercare un nuovo cliente.

La serie televisiva horror sarà abbastanza cruda, come emerge anche dal trailer. In fondo, i fan del personaggio di Stoker non potevano aspettarsi di meglio.

Titans (stagione 2) – 10 gennaio

Le avventure narrate nei fumetti DC Comics, forse grazie alla fantasia dei loro creatori, ispirano sempre più serie TV e film. Titans è un esempio di come i personaggi apparsi tra le pagine di questi volumi siano capaci a conquistare i lettori e il pubblico.

Lo show segue le vicende di un gruppo di giovani supereroi. Dick Grayson e Rachel Roth, per scacciare alcuni pericoli, contattano Starfire e Beast Boy e formano un team chiamato “Titani”. Dopo l’abbandono di Grayson (Robin), una nuova minaccia si palesa sulla Terra e il gruppo dovrà nuovamente allearsi.

Grace and Frankie (stagione 7) – 15 gennaio

Ci siamo: Grace and Frankie giunge al termine. Questo show è una tra le commedie più acclamate di sempre. Protagoniste sono due donne con stili di vita diametralmente opposti: una snob e sprezzante; l’altra una stravagante hippy.

Da sempre rivali, giunte a 70 anni si trovano davanti al coming out dei mariti, che confessano di amarsi da più di 20 anni. Tornate single, le due dovranno collaborare per reinventarsi, diventando addirittura amiche. Con le stupende interpretazioni di Jane Fonda e Lily Tomlin, la serie televisiva giunge alla sua conclusione, dopo anni di avventure.

Sex Education (stagione 2) – 15 gennaio

Anche Otis e le sue lezioni di educazione sessuale per adolescenti sono pronti a tornare su Netflix durante il 2020. Sex Education si è rivelata essere una delle serie TV rivelazione del periodo che si appresta a terminare.

Il giovane protagonista si troverà ora a dover convivere con i sentimenti ancora vivi per la ribelle Maeve e la nascente storia con Ola.

Saint Seiya: Knights of the Zodiac (seconda parte) – 23 gennaio

L’adattamento de I Cavalieri dello Zodiaco, saga di anime e manga creata da Masami Kurumad nel 1985, sta per tornare con la seconda parte. Questa serie animata, con una grafica rinnovata, ha diviso il pubblico: c’è chi ha apprezzato il ritorno degli eroi e chi non ha proprio apprezzato l’idea.

I Guardiani, guidati da Pegasus, cercano di proteggere Lady Isabel, mentre subiscono continui attacchi provenienti proprio dal Grande Tempio.

Le terrificanti avventure di Sabrina (terza parte) – 24 gennaio

Ispirata agli omonimi fumetti tratti, a loro volta, dalla saga creata negli anni ’60 da Nell Scovell, Le terrificanti avventure di Sabrina è una serie televisiva molto apprezzata.

Protagonista è Sabrina Spellman, una quindicenne che dovrà vivere due vite non sempre parallele: quella da normale ragazza e quella da strega.

I problemi adolescenziali, dalle prime cotte alle amicizie, si uniranno ad oscuri segreti e pericolose avventure. L’universo in cui è ambientato questo show è lo stesso di Riverdale: potremmo finalmente apprezzare il crossover tra le due serie?

BoJack Horseman (stagione 6, ultima parte) – 31 gennaio

Quel cavallo antropomorfo che i fan hanno imparato ad amare e odiare è quasi pronto a salutarci: l’ultima parte della stagione finale di BoJack Horseman arriverà su Netflix il prossimo 31 gennaio.

La serie animata segue le vicende di BoJack, un ex attore di Hollywood che, a causa di scelte discutibili, si trova ora a dover fare i conti con un presente triste e sterile. Tra alti e, soprattutto, bassi, le sue avventure stanno per terminare e i telespettatori sono curiosi di scoprire quale sarà il futuro di questa stella caduta.

Luna Nera (stagione 1) – 31 gennaio

La nuova produzione italiana realizzata in collaborazione con Netflix è esaltante e ambiziosa. Finalmente, il panorama italiano si rinnova: Luna Nera è uno show fantasy, ambientato in Italia durante il ‘600.

La protagonista è la giovanissima levatrice Ade. La ragazza, dopo essere stata condannata per stregoneria, fugge dal suo villaggio e si rifugia in una comunità composta da sole donne. La vicenda diventa però sempre più difficile: Ade si innamora del figlio di un cacciatore di streghe.

Le aspettative sono alte: riuscirà l’Italia a ritagliarsi uno spazio nel mondo delle serie TV fantasy?

Gennaio 2020, le uscite Netflix: i film

Non possono ovviamente mancare i lungometraggi, che nel 2019 hanno contribuito a far emergere sempre più Netflix. Il nuovo decennio potrebbe essere segnato da sempre più film che non appariranno nelle sale cinematografiche, ma direttamente nella piattaforma. Gennaio, però, non è un mese segnato da molte esclusive, almeno per quanto riguarda le pellicole.

Ni no Kuni – 15 gennaio

Dopo il successo riscosso in Giappone, Ni no Kuni è proto a sbarcare in Occidente, grazie a Netflix. La cultura asiatica, è risaputo, conquista sempre più gli spettatori, forse per la sua capacità espressiva e per la grafica assolutamente unica.

Questa pellicola, ispirata all’omonimo videogioco di ruolo, segue la vicenda di Yu e Haru. I due, dopo l’incidente che ha colpito una loro cara amica, Kotona, entrano in un mondo parallelo, Ni no kuni (traducibile con “seconda nazione”). Il gruppo dovrà sconfiggere una minaccia, per salvare le loro vite e tornare a casa.

La regia è stata affidata a Yoshiyuki Momose, attivo collaboratore del leggendario Studio Ghibli.

La verità di Grace – 17 gennaio

La figlia del maestro del cinema David Lynch, Jennifer, ha deciso di dirigere un film targato Netflix, ovvero La verità di Grace. Nel cast, tra gli altri, troveremo anche il suo leggendario padre, che ha lavorato ad alcune tra le pellicole più famose e apprezzate di sempre.

Un misterioso serial killer senza pietà seleziona le proprie vittime e le incendia. Uno sveglio investigatore della squadra omicidi, Tabb (interpretato da Tim Roth), seguirà il caso. Qualcosa però cambierà, quando un’adolescente incontrerà il terribile criminale.

American Hustle – L’apparenza inganna (2013) – 1° gennaio

Diretto da David O. Russel e con un cast ricchissimo, composto anche da Christian Bale, Bradley Cooper, Amy Adams e Jennifer Lawrence, American Hustle – L’apparenza inganna è ambientato negli anni ’70.

L’FBI decide di far partire un’operazione destinata a incastrare alcuni membri del congresso. Insieme agli agenti, troveremo anche i truffatori Irving Rosenfeld e Sydney Prosser, che collaboreranno con l’agente federale Richie DiMaso. Una vicenda piena di colpi di scena ed entusiasmanti avventure.

My Hero Academia – The Movie: Two Heroes (2018) – 1° gennaio

Ispirato alla fortunata saga manga e anime, il film ambientato nell’universo di My Hero Academia ha riscosso un successo enorme, anche grazie ai numerosi e fedelissimi fan accorsi al cinema nel 2018.

All Might, il numero uno tra gli eroi, decide di passare il suo Quirk (una capacità) a Deku, che prima era senza poteri. Il duo si dirige a I-Island, un luogo in cui gli eroi possono mostrare i propri poteri. La zona viene però attaccata e i due dovranno sconfiggere questi terribili nemici.

La teoria del tutto (2014) – 1° gennaio

Anche il film biografico su Stephen Hawking, avente il titolo La teoria del tutto (The Theory of Everything), diretto da James Marsh, arriverà su Netflix a gennaio. Questa pellicola segue la vita del fisico, astrofisico e cosmologo che ha offerto un contributo importante alla scienza degli ultimi anni. Eddie Redmayne, che presta il volto al protagonista, ha conquistato il Premio Oscar al miglior attore.

Conclusione: l’anno inizia col botto!

Dopo un 2019 che si è rivelato essere strepitoso, anche il 2020 parte alla grande. Netflix ha infatti deciso di arricchire la propria offerta con non poche serie TV e film. Questo è ovviamente solo l’inizio: ci aspettiamo che la piattaforma di streaming, durante i prossimi mesi, offra sempre più prodotti degni di nota, così da mantenere intatto il crescente interesse degli appassionati.

Già da parecchio tempo, la piattaforma di streaming continua, anno dopo anno, a incrementare gli investimenti, così da proporre novità in esclusiva assoluta. Quasi certamente, quindi, il prossimo anno potrà rappresentare la prosecuzione della strada che Netflix ha iniziato a tracciare e che i principali rivali, tra cui Amazon Prime Video e Apple TV+, continuano a perseguire.

Vedi anche:

 Meglio Netflix o Amazon Prime Video

 I 10 film romantici più belli di sempre

10 film romantici da vedere su Netflix

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!