Branzino al forno con salsa ai pinoli

Branzino_al_forno

Oggi vi propongo una ricetta di pesce molto molto semplice, ma grazie alla salsa di pinoli che l’accompagna, si trasforma in un bocconcino gustoso.
Leggera e veloce è adatta anche a chi come me è a dieta, ma non vuole rinunciare al gusto e alla bontà. La carne del branzino in questa preparazione è davvero buonissima e profumata, perchè aromatizzata con le foglie di alloro che ho messo nella pancia in fase di cottura. Noi l’abbiamo accompagnata con un insalatina fresca di rucola e valeriana.
Ingredienti:
4 branzini medi
8 foglie di alloro
un filo d’olio EVO
sale e pepe q.b.
Per la salsa ai pinoli:
80 gr. di pinoli
40 gr. di pane a cubetti
qualche goccia di limone
1 mestolo (circa) di brodo vegetale
1 spicchio d’aglio
qualche fogliolina di prezzemolo fresco
Preparazione:
Lavare e asciugare per bene il branzino, adagiarlo su una teglia da forno coperta di carta forno, inserire nella pancia due foglie di alloro per ogni pesce, salare e pepare a piacere, far cuocere in forno a 220° per circa 15.minuti. Nel frattempo preparare la vostra salsa. Far tostare in una pentola antiaderente, i pinoli e il pane con un filo d’olio. Frullate il tutto con qualche goccia di limone, il brodo, lo spicchio d’aglio e il prezzemolo. Un consiglio, non abbondare con il brodo, sarete sempre in tempo ad aggiungerne ancora, quando avrà raggiunto la giusta cremosità servire la salsa con il branzino appena tolto dal forno. Buon appetito!
di Ely Valsecchi
nellacucinadiely
9 maggio 2011

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!