Crostata ai fichi con pere e farina di mais. Ricetta alla portata di tutti

La crostata ai fichi con pere e farina di mais: ricetta passo passo facilissima e originale.

Questa ricetta è per chi ama i dolci con la farina di mais: è una torta di polenta con una base croccante tipo crostata e una farcitura di frutta cotta. Ideale per la merenda o come dolcetto da condividere dopo cena.

Si sa come son buoni i fichi freschi, ma se sfogliamo delle ricette di torte siamo abituati a pensarli in una crostata con la marmellata di fichi; in questo dolce invece vengono utilizzati crudi, tagliati a grossi pezzi, senza nessuna lavorazione.

crostata ai fichi con pere

L’inizio dell’autunno non è l’unica stagione in cui trovare pere e fichi, quindi potete provare questa idea adesso e ripeterla a primavera!

Ricetta crostata ai fichi, pere e farina di mais

Ecco come si prepara questa crostata ai fichi e pere, dal gusto autunnale.

Bisognerebbe usare la classica farina da polenta, ma se avete in casa della polenta istantanea da finire, si può utilizzare anche quella!

Ingredienti

  • 5-6 fichi
  • 1-2 pere
  • 200 g di farina bianca
  • 100 g di farina di mais
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di burro morbido
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchierino di vino liquoroso dolce (moscato, passito…)

Procedimento, come preparare la crostata

Preriscaldate il forno a 180 °C.

Per preparare la pasta frolla con farina di mais raccogliete in una ciotola il burro e sbattetelo con lo zucchero, quindi unite le uova, poi il sale e le due farine. Stemperate con il vino liquoroso, senza esagerare.

Formate con le mani una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo lavate la frutta. Se i fichi sono teneri non occorrerà sbucciarli; divideteli semplicemente in . Private le pere del picciolo e dei semi, quindi affettatele.

Stendete la frolla sul fondo di una ampia teglia. Disponete la frutta in superficie, premendo delicatamente per farla affondare un po’ nell’impasto.

torta polenta fichi pere

Infornate per circa 25 minuti, o sino a quando i bordi appariranno ben coloriti. Servite la torta di polenta ancora tiepida o fredda.

La variante

Per una crostata con la polenta dolce ancora più soffice, sostituite 100 g di farina bianca con 100 g di farina di mandorle. In alternativa, potete aggiungere ½ bustina di lievito per dolci: la torta risulterà più alta e morbida.

Come si conserva la crostata ai fichi e pere

Rispetto ai dolci con fichi freschi, questo dessert ha il vantaggio di conservarsi per 2-3 giorni a temperatura ambiente, semplicemente coperto sotto una campana.

Cosa accompagnare alla crostata con i fichi e pere

Si tratta di un dolce rustico e abbastanza asciutto da servire con una tazza di tè o un bicchiere di vino da dolce; andrà d’accordo anche con una pallina di gelato alla vaniglia o accompagnato da un po’ di frutta fresca.

Con i fichi ricette non ne mancano, ma questo dolce è speciale: fateci sapere se vi è piaciuto!

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist