Capodanno 2016: concerti gratis, feste in piazza e tutti gli spettacoli da non perdere

Tanti gli appuntamenti per festeggiare al meglio il Capodanno 2016: musica, feste in piazza, eventi in costume medioevale, lirica, baci collettivi in strada e tanti show per salutare il 2015 e dare il benvenuto al nuovo anno

concerti capodanno

Feste in piazza San Silvestro 2015

Non c’è, praticamente, città italiana che non preveda di salutare l’anno nuovo con una festa in piazza, con tanto di irrinunciabile countdown.

Uno dei capodanni tradizionalmente più festosi è quello di Napoli. Piazza del Plebiscito quest’anno celebra la figura di Pino Daniele con un tributo che promette una grande partecipazione. Poi si balla all’aperto sul lungomare, gratis, da dove si possono vedere anche i sontuosi fuochi artificiali.

Vedi anche: Le canzoni più belle di Pino Daniele

Torino dedica la festa di fine d’anno alla dimensione della banda. Non pensate però alle tristi formazioni bandistiche del paese, si parla qui di musicisti internazionali di alto livello, le cui esibizioni saranno coronate dal concerto di Vinicio Capossela con la Banda della Posta.

A Milano il 31 dicembre si celebra di rito in piazza Duomo, con un grande concerto. Se temete il freddo e la folla e preferite il veglione in formula cena + discoteca, spostatevi sul gran gala di Villa Borromeo o sul cenone alla Fortezza Viscontea.

Ferrara festeggia il 2016 con un evento che ricorre ogni anno: il cosiddetto “incendio del castello estense”, ovvero uno spettacolo pirotecnico davvero magico, preceduto da concerti e show per tutta la serata.

Bologna offre il tradizionale “rogo del vecchione”, rituale falò in Piazza Maggiore, preceduto da una versione pomeridiana dedicata ai bambini.

Rimini festeggia con il concerto di Luca Carboni in piazzale Fellini. A Catania si suona in piazza Duomo.

Se le città italiane vi stanno strette, prendete in considerazione le grandi capitali europee: da Vienna a Parigi, da Praga ad Amsterdam, tutte offrono la dimensione della grande festa in piazza, con eventi di livello e tanto divertimento. Ricordate però di coprirvi bene e lasciate perdere se non amate le situazioni troppo affollate, potreste incappare in molte persone decisamente alticce e altri fastidi come cocci di bottiglia disseminati sull’asflato.

Concerto di capodanno 2016: musica classica

Se il tema è il concerto di capodanno, potete scegliere quello di Genova (al Teatro Carlo Felice), Trento (Auditorium Santa Chiara), Verona (Teatro Filarmonico), Firenze (all’Opera), Rimini (Madama Butterfly, al Palacongressi), Venezia (Teatro La Fenice, 30 e 31 dicembre – alle 16, così rimane il tempo per festeggiare dopo – e 1 gennaio).

L’appuntamento forse più amato è però quello alla Scala di Milano: alle 19 il balletto Cinderella, nuova coreografia per la Cenerentola di Prokof’ev, e a seguire cenone nei saloni del teatro e brindisi di mezzanotte. Naturalmente i prezzi non sono alla portata di tutte le tasche…

Concerti e spettacoli 31 dicembre 2016

Per gli amanti del musical, Jesus Christ Superstar sarà all’Europauditorium di Bologna. Arturo Brachetti porta il suo spettacolo Che sorpresa! a Roma, all’Auditorium Conciliazione. Al Barclays Teatro Nazionale di Milano andrà in scena lo show The Blues Legend, ispirato alla musica e alla leggenda dei Blues Brothers.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!