Sfilata Michael Kors: autunno inverno 2015-16. Video

Dopo aver costruito un impero con il mercato delle borse basti pensare che esistono 509 punti vendita e che il  l’ultimo trimestre del 2014 i ricavi del brand sono aumentati del 30% per farsi un ‘idea di quanto vale il brand di Michael Kors. Le donne americane di fascia medio bassa sono ossessionate dalle borse di Kors, ad esempio a New York ci sono scene di vero panico quando ci sono i saldi, per comprare una borsa fanno file purose da Macy’s. Però per lo stilista è un bene e un male visto che è un brand di lusso, ed ecco che nella collezione autunno inverno 2015 c’è un dì cambio di rotta, il ritorno al glamour. Lusso  che  in passerella vediamo in sontuose pellicce di volpe, vedi ad esempio la pelliccia blu indossata da Kendall Jenner o la pelliccia  grigia e  tutti i tailleur con colle in pelliccia. Per Michael Kors la donna elegante ” la mattina accompagna il figlio a scuola avvolta da una pelliccia” Certo a New York fa freddo, ma una cosa sappiamo che ci sono tanti modi per coprirsi e che di certo lo stilista non  farà parte delle associazioni degli animalisti.

In passerella come di consueto  anche la linea maschile per il prossimo autunno inverno 2015.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!