Scarpe autunno inverno: non solo stivali ma anche sandali

Cosa andrà di moda a partire dal prossimo autunno? E quali saranno gli abbinamenti vincenti della stagione invernale 2013-2014?

Ecco una mini guida per farsi un’idea delle calzature sulla cresta dell’onda al ritorno dalle vacanze. Dai sandali agli stivali, dagli anfibi alle décolletés reinventate, le novità non mancano.

Scarpe autunno inverno 2013-2014

Partiamo dai sandali, che migrano dalla primavera-estate per colonizzare anche i mesi invernali. Per esempio, Marc Jacobs li propone in versione ultra femminile con sottile cinturino alla caviglia, anche per il giorno, in combinazione con un cappottino color rosa antico, senza bottoni, ma con cintura in cuoio stretta in vita.

Un modello di sandali simile, tra i più gettonati e cool, lo ritroviamo da Louis Vuitton, per la sera più ricercata. Da indossare con abito in velluto operato ispirato agli Anni Venti.

Da copiare: l’idea di abbinare dei semplici ed essenziali sandali con sottile banda alla caviglia con un paio di calze coprenti nere, più reggicalze, come suggerisce Loewe. In questo caso il mix diventa super hot grazie alla gonna in pelle, con spacco.

Stivali cuissardes

Da un opposto all’altro saranno protagonisti della stagione fredda anche i cuissardes, stivali alti sopra il ginocchio, estremi e super aderenti. Vedi per esempio la combinazione di stivali fascianti color fango più il cappotto provocatoriamente oversize di Celine.

Per chi desidera uno stile decisamente sexy: il look di Emilio Pucci, con cuissardes a punta, in suede nero, indossati con un paio di shorts in tinta.

In versione più “normale” gli stivali sono un vero jolly del prossimo inverno. Tra gli esempi eccellenti: quelli lussuosi, con tacco alto e texture rettile, di Gucci.

Per chi cerca qualcosa di speciale: il modello di Salvatore Ferragamo con una porzione di pelle tagliata a sorpresa e punta effetto décolletés. Perfetti in città, anche con il più classico cappottino.

Per interpretare uno stile militare rivisitato e corretto: gli stivali in pelliccia di Marni abbinati a giacca e shorts tipo divisa. In alternativa, facili da portare con le gonne, quelli ispirazione Anni Settanta, color cognac, sempre di Marni.

Presenti in molteplici varianti anche gli ankle boots, sono una soluzione di grande appeal che funziona con gonne o pantaloni. Tra gli esempi da tener presente: il modello strigato, con tacco vertiginoso, di Gucci.

Super intriganti e chic: gli ankle boots sapientemente scollati di Bottega Veneta perfetti, anche con un abito ricercato, elegante o da sera.

Per le più eccentriche: il modello multicolor di Fendi con tacco scultura o quelli in rettile a bande alternate e tacco a banana di Givenchy.

Ai primi posti delle scarpe  più desiderate ci sono anche gli anfibi di Saint Laurent,con borchie e applicazioni, da portare con abiti femminili, giacche preziosi, calze operate, creando un mix irresistibile ma anche comodo da indossare.

Tra le regine d’inverno sicuramente ci sono le décolletés a punta, belle con le gonne Anni Cinquanta, come quella dell’abito bustier, da sera, di Dior

Per le più sofisticate: le décolletés accollate, con scollatura asimetrica, di Marc by Marc Jacobs.

Sicuramente strategiche per la nuova stagione, le décolletés sono proposte anche in versione inedita: vedi le décolletés-sandalo infradito, a listini sottili, di Balenciaga.

E per le fans di platforms e zeppe? Il modello cult di stagione è dedicato all’arte bizantina e firmato Dolce&Gabbana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!