Stivali inverno 2013/2014: tutte le novità

Anche nell’inverno 2014 gli stivali saranno protagonisti delle tendenze moda. Tra i cult di stagione i cuissardes, gli stivali, sexy e audaci, alti oltre il ginocchio. Per tutte: modelli con e senza tacco alto, per ogni occasione

Preziosi, fascianti, iperaderenti, confortevoli o estremi: gli stivali – un accessorio in origine riservato solo agli uomini che entrò nel guardaroba femminile solo nell’XIX sec. – saranno grandi alleati e veri complici nella creazione di outfit seducenti per il prossimo inverno 2013-14.

Stivali inverno 2013-2014 tendenze

Si spazia dai cuissardes, alti fin sopra il ginocchio e molto provocanti, agli anfibi. Non mancano i modelli per le più esigenti: con tacco scultura, ricami, lavorazioni particolari o in pelliccia. Per tutte: esiste una bella scelta di stivali molto portabili e facili da abbinare. Di giorno e anche di sera. Con abiti lunghi e corti.

I cuissardes sono i protagonisti annunciati dell’inverno: difficile non notarli. Céline li propone effetto seconda pelle, in colori ricercati come l’amaranto o il grigio pece, indossati in contrasto con capi oversize come un ampio coat a quadri.

Chanel formula, invece, una combinazione molto personale. Stivali con gambale ben oltre il ginocchio, in pelle e tessuto tipo Tweed, più la mitica catena delle sue chainbag, concentrando insieme molti dei celebri dettagli distintivi della Maison. L’ideale per le fan di Coco più fedeli.

Tacco scultura, raso e ricami (per esempio, a motivi floreali) sono i tratti che renderanno immediatamente riconoscibili i sofisticatissimi stivali (sotto al ginocchio) ultrafemminili di Dior. Belli da portare con gonne ispirazione Anni Cinquanta o tessuti impalpabili con la stessa stampa (ma non solo).

Per chi non sa decidersi tra uno stivale in pelle nera e una sexy décolletés c’è la creatività di Salvatore Ferragamo: indossare entrambi in colpo solo. Anche l’outfit più sobrio acquisterà un nuovo innegabile sexy appeal. L’importante è non esagerare con il resto.

Chi è alla ricerca di qualcosa di veramente speciale può puntare sugli stivali in pelle intrecciata, neri o nel binomio Black & White (una carta vincente per questo inverno, ma anche un inossidabile classico) creati da Tom Ford. Da portare in mescolanza con capi più o meno eccentrici, a seconda del proprio stile personale.

Extra lusso: gli stivali pitonati, plateau nascosto e tacco altissimo e sottile di Gucci, che la stilista Frida Giannini consiglia di portare, per esempio, con gonne lunghe sotto al ginocchio.

In pelliccia (nera oppure color nocciola): gli stivali flat, comodi per camminare, firmati Marni. Su cui costruire dei look ispirandosi, per esempio, a uno stile militare rivisitato e corretto.

Per le più ribelli: i boots stile anfibi, che arrivano sotto il ginocchio, di Ann Demeulemeester. Perfetti per la vita metropolitana e da addolcire con capi femminili.

Con mezzo tacco ma suola importante: i modelli di Calvin Klein Collection, in vernice o in pelle nera. Lontani dalla banalità e perfetti per working girls e donne in carriera, in azione dalla mattina all’ora dell’aperitivo.

Da abbinare con tanti look (in primis con i mini abiti) anche lo stivale di Isabel Marant. Si rivelerà il classico accessorio che risolve una quantità di outfit, è adatto a molte occasioni d’uso e si finisce per portare tanto.

Essenziali ed eleganti anche per la sera, per un appuntamento galante ma anche di lavoro: gli stivali in suede nero di Vionnet. Un acquisto strategico che non risentirà del passare del tempo.

Sempre per le serate speciali, da portare con un abito lungo illuminato da fili di lurex d’oro: gli stivali a motivi geometrici e botanici, nel lussuoso contrasto Black&Gold, pensati da Paul&Joe.

E infine a riassumere il trend ci pensa H&M che per la prima volta ha sfilato a Parigi in occasione della collezione Autunno-Inverno 2013-14: stivali oltre il ginocchio ma abbastanza semplici, che funzionano con short dress o baggy jumper (il miniabito in maglia tricot) o con skinny pants, all’insegna dello stile di Kate Moss.

Ma anche stivali per la sera: color sabbia, in suede, con abiti evanescenti, corti e preziosi.

Oppure boots neri, in pelle, in tinta con abiti lunghi e dotati di opportuno spacco.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!