Home»Moda»Nomi della Moda»Sorelle Fontana: storia e attualità di un mito della moda italiana

Sorelle Fontana: storia e attualità di un mito della moda italiana

0
Shares
Pinterest Google+

Le grandi Donne della Moda – Sorelle Fontana, da Traversetolo a Piazza di Spagna: sono state protagoniste di un’epopea imprenditoriale che ha fatto la storia dell’alta moda e ha portato la moda italiana nel mondo.

Sorelle Fontana

Le Sorelle Fontana sono grandi protagoniste della moda italiana che anche l’omonima fiction Rai ha contribuito a far conoscere meglio al grande pubblico.

Sorelle Fontana storia

Zoe, Micol e Giovanna Fontana hanno dato vita a una grande epopea imprenditoriale internazionale che però è iniziata con gli studi sartoriali nel piccolo borgo di Traversetolo, una frazione di Parma. Zoe decise di affinare la propria preparazione sposandosi in una città più grande. La scelta cadde su Roma dove poi la raggiunsero anche le altre due sorelle, all’inizio lavorando per conto terzi ma potendo così incominciare a mettere via qualche risparmio per avviare la loro casa di abbigliamento.

Sorelle Fontana: abiti storici

Nel corso della seconda guerra mondiale il sogno di aprire una propria sartoria prese realtà. La maison si mosse subito verso la confezione di abiti di alta moda con clientela importante. La Sorelle Fontana couture ebbe tra le prime acquirenti la figlia di Guglielmo Marconi, Gioia. Fu lei a far conoscere queste “nuove arrivate” nella capitale e a farle apprezzare tra una clientela di élite. I primi successi permisero di spostarsi in zona Via Veneto e poi di aprire una ulteriore sede: si iniziarono ad assumere lavoranti per far fronte all’aumentata richiesta.

Dopo la Guerra iniziò il successo con clienti come Linda Christian che acquisì nel 1948 proprio dalle Fontana il suo abito per le nozze con Tyrone Power, uno dei matrimoni più celebrati di quel periodo le cui foto fecero il giro del mondo e che portò una pubblicità enorme alla maison che poté in brevissimo tempo arrivare a ben 100 lavoranti (1951) per poi salire solo due anni dopo a 300 addetti. Negli anni Cinquanta fu aperta anche la sede nella meravigliosa Piazza di Spagna.

Le Fontana vestirono le nozze di Maria Pia di Savoia, della figlia del presidente degli Stati Uniti Truman, Margaret, che volle l’intero corredo firmato Fontana. Il successo fu strepitoso con tantissime stelle del cinema internazionale che indossavano gli abiti del laboratorio di Roma: Mirna Loy, Barbara Stanwyck, Michelle Morgan, Ava Gardner (uno storico abito in raso con intarsi di decorazioni floreali), Jacqueline Kennedy, Joan Collins, Sofia Loren, Liz Taylor, Grace Kelly (un abito lungo da sera che rimarrà nella storia: colore verde bosco, scollatura sul dietro, bustino aderente con ricami in paillettes d’oro e disegni cachemire, gonna con strascico). Celeberrimo anche l’abito da sera confezionato per Audrey Hepburn nel periodo di Vacanze Romane: bianco ghiaccio con décolleté con bretelle in strass e ampia gonna e motivi floreali realizzate a mano in cannetè, pa¡llettes e strass di Boemia.

Nel 1960 oltre alle confezioni di alta moda sartoriali si avviò anche la produzione di prèt-à-porter, in particolare destinati al mercato americano, che saranno confezionati nella fabbrica di Cecchina.

Vedi anche: Coco Chanel, storia e vita privata e Chanel oggi.

Gli abiti delle Sorelle Fontana nei musei

Le creazioni Fontana sono conservate anche nei maggiori musei del mondo, dal Metropolitan di New York al Louvre di Parigi. Questo sancisce un fatto eclatante: la qualità Fontana è stata ormai riconosciuta come icona del proprio tempo, vero pezzo da esposizione. Micol a Giovanna Fontana hanno anche donato una grande quantità di loro schizzi e bozzetti preparatori all’Archivio della Comunicazione di Parma.

La fiction Tv sulle Sorelle Fontana

Altro segnale dell’enorme successo è stata la fiction tv, una miniserie di due puntate originariamente mandata in onda nel 2011 con protagoniste Alessandra Mastronardi (Micol Fontana), Anna Valle (Zoe Fontana) e Federica De Cola (Giovanna Fontana). Gli eredi Fontana, la terza generazione, proseguono il progetto della fondazione creata dalla nonna Micol, per mantenere viva la memoria di questa grande storia italiana.

Le Sorelle Fontana oggi

Il marchio oggi produce abbigliamento di alta moda, abiti da sposa vestiti per giovani nella linea MicolBoutique, accessori, articoli di pelletteria, profumi e coordinati per il bagno.

 

No Comment

Leave a reply

Previous post

Borse Chanel 2017 2018 Prezzi nuova collezione inverno

Next post

Fiction e serie Mediaset, Rai, Netflix 2017-2018