Le borse primavera-estate 2013: ultrasottili o a tracolla, ma sempre alla moda

Trend e novità per orientarsi nella scelta delle nuove borse, clutch e handbag della Primavera Estate 2013

Borse primavera estate 2013- Tra i grandi successi annunciati della stagione modelli ultra flat, piatte come buste o porta Ipad, come quelle proposte da Marni o Giorgio Armani. O simili a trousse, da portare con nonchalance come suggerisce Jil Sander.

Le varianti sono diverse: si va dalle ampie clutch di Missoni a quelle con banda in contrasto per facilitarne il trasporto di  Gabriele Colangelo.

Da esibire strette sotto al braccio ci sono anche le cartelle da lavoro di Bottega Veneta, dotate di manici e tracolla, perfette per un’efficiente e glamour working girl.

Alle buste sottili e filiformi si contrappongono le borse postino, che ritornano sulle passerelle comode e capienti, magari bicolori, come le disegna Marni

Tra i vari temi del momento è in auge anche il cubo, interpretato in modi differenti sia da Prada che da Fendi. Da segnalare anche le frange: elemento di decoro dal fascino selvaggio scelto, per esempio, da Bottega Veneta.

Da segnalare anche le frange: elemento di decoro dal fascino selvaggio scelto, per esempio, da Bottega Veneta.

Altro trend ricorrente: le borse, tracolle o handbag, coordinate alla stampa degli abiti. Un elemento di stile che si ritrova in molte collezioni, per esempio negli outfit di Missoni o tra quelli a scacchi di Louis Vuitton.

Per le amanti del lusso massimo ci sono anche modelli super size, come la handbag di Hermès.

Non manca la doctor bag, vista da Burberry Prorsum, mentre per la sera trionfa ancora una volta l’eleganza delle minaudière bags, come quelle proposte da Lanvin.

Per chi predilige l’originalità di borse curiose ancora due idee. Come la divertente e stravagante “Fishy Eye”, con tracolla, di M Missoni.

In alternativa: le ironiche clutch rigide, a forma di libro, di Olympia Le Tan.

Vedi anche:

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!