10 borse firmate 2015 che si usano tutto l’anno

Partiamo da un presupposto per le donne le borse sono come le scarpe non bastano mai. Certo l’elenco delle borse firmate è lungo molto dipende anche dalla disponibilità economica. Una borsa di Hermes ad esempio può costare anche 12.000 euro, ci sono modelli meno costosi ma certo parliamo sempre  di cifre importanti. Da Fendi invece ci sono prezzzi che partono da oltre 1000 euro in su per una bag dell’ultima collezione autunno inverno.

Vedi anche: Borse CafèNoir estate 2015

Stessa cosa per Gucci i prezzi variano secondo le  collezioni che possono essere continuative  come ad esempio le borse shopping Anche una bella borsa di Armani  costa circa 1500 euro per una Tote bag. Tra le borse più desiderate dalle donne oltre la Birkin di Hermes ci sono le mitiche borse di Chanel, Dior, Givenchy Saint Laurent, Vuitton e tanti altri. Brand francesi importanti che hanno fatto la storia della moda, Se invece desiderate una bella borsa  di Burberry o del mitico Jimmy Choo allora la scelta è più semplice, il prezzo no è sempre alto.

Borse moda primavera estate 2015

Ma come si fa a scegliere una borsa giusta  da sfruttare anche dopo ? Semplice armatevi di pazienza e prima di andare al negozio guardate la nostra gallery dove troverete  le ultime  borse firmate 2015 e anche qualche consiglio per capire qual’è quella giusta  da comprare.  Una borsa deve essere scelta  secondo il colore la forma la capienza,  e possibilmente deve essere indossata  senza aspettare la stagione estiva se volete fare un  buon acquisto. E ricordate la borsa non deve essere per forza abbinata al colore delle scarpe.

Sono tutte informazioni utili per capire meglio cosa  comprare.Vediamo intanto quali sono le bag moda dei brand di lusso chi vi abbiamo indicato dando uno sguardo  alle ultime sfilate primavera estate, in modo  che possiate scegliere qualcosa che vada di moda anche per il prossimo autunno.

Guardando le ultime sfilate moda primavera estate 2015 abbiamo optato per una selezione di borse che per tipologia e colore possono essere indossate anche con vestiti invernali,  come ad esempio la borsa  vista nella sfilata di Dior  in color marrone e texture pitonata, manico doppio con catena da portare anche con vestiti  chiari in estate e abiti neri e stivaletti in inverno. Da Vuitton invece abbiamo scelto una borsa nera matelassé sempre con catena e logo della maison, il nero è un classico che non conosce stagioni. Per l’estate potete abbinarla anche ad un paio di stivali estivi o sandali, in inverno una borsa nera si abbina anche con scarpe marroni

Se siete amanti delle borse piccole sempre di Vuitton c’è la bag bauletto rossa e nera  che si porta con vestito e stivali. Per una scelta più oculata invece la comoda bag a mano monogram proposta in nero e rosso, anche questa si porta subito.  Da Miu Miu invece la scelta delle borse è ampia e varia  quindi abbiamo spaziato dalla bag piccola alla borsa bicolore nera e bordeaux fino alla borsa matelassé ma rossa visto che il rosso è un colore di moda anche per l’inverno, quindi andate sul sicuro.

Da Chanel lasciando da parte la borsa a forma di radio che è adatta solo per le passerelle abbiamo, scelto una bag con catena nera con impuntature bianche. Nella sfilata di Fendi   abbiamo visto vari modelli, potete scegliere tra una comoda bag a mano color cuoio che va bene sempre in qualsiasi stagione e con tutti gli outfit classici o sportivi ad una bag  ad esempio gialla con doppia borsettina attaccata.

Gucci invece ha fatto delle belle borse a tracolla color cuoio da portare abbinare con facilità a  molti outfit. Da Burberry la classica borsa iconica magari con i bordi rossi in pelle può essere la scelta giusta. Altre borse belle  sono  di Prada,   la cui collezione estiva è molto chic, ci sono handbag proposte in un caldo beige per finire con le borse bicolore marroni e nere,  due colori moda per l’estate ma perfetti anche per l’inverno. E infine una borsa da sfruttare dalla primavera a tutto l’autunno è la bag con manico dorato in pelle di Hugo Boss Donna.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!