Regione Lombardia contributi imprese, assunzioni over 50

Regione Lombardia, incentivi assunzioni donne e uomini disoccupati. Ecco quali sono i contributi regionali per le imprese: requisiti, importi e domanda online.

La regione Lombardia, tramite apposito bando, ha previsto contributi alle imprese ubicate sul territorio regionale, che assumono determinate categorie lavorative. Per questa iniziativa sono stati stanziati 20 milioni di euro, con delibera di Giunta Regionale n.XI/4398 del 10 marzo 2021.

 lavoro donne

Il provvedimento rientra nel piano Dote Unica Lavoro della regione e spiega chi sono i destinatari, l’importo dei contributi, come e quando accedervi.

VEDI ANCHE: BONUS REGIONE LOMBARDIA 2021 ELENCO AIUTI

Incentivi assunzioni Lombardia 2021 destinatari

Gli incentivi spettano ai datori di lavoro che assumono i lavoratori, presi in carico da centri per l’impiego e operatori accreditati, partecipanti alla Dote Unica Lavoro regionale.

Nello specifico possono accedere al contributo a fondo perduto le imprese di ogni settore, che assumono uomini e donne disoccupati o persone in condizioni di fragilità. Questi devono aver avviato la politica attiva regionale per il rimpiego. I contratti che beneficiano dell’incentivo, secondo quanto prevede il bando, sono quelli:

  • a tempo indeterminato o determinato di almeno 12 mesi, in apprendistato
  • a tempo pieno o parziale, non inferiore a 20 ore settimanali medie.

Inoltre, è necessario che i contratti di lavoro siano sottoscritti a partire dal 29 marzo 2021. L’incentivo può riguardare, con particolari condizioni di accesso, i soci lavoratori che provengono da imprese in crisi e che costituiscono o acquisiscono un’impresa.

Incentivi assunzione dote unica lavoro importi

Il valore del contributo varia in base alle difficoltà all’accesso del mondo del lavoro di chi viene assunto. Ad esempio per gli over 55 l’incentivo è superiore, ma anche le donne possono accedere ad incentivi maggiori. Questi nel dettaglio l’ammontare dei contributi previsti caso per caso, per imprese che assumono:

  • lavoratori fino a 54 anni: 5.000 euro
  • lavoratrici fino a 54 anni: 7.000 euro
  • lavoratori con più di 55 anni 7.000 euro
  • lavoratrici over 55: 9.000 euro.

Tali importi aumentano di 1.000 euro se il datore di lavoro che assume ha meno di 50 dipendenti.

Contributi assunzioni Lombardia modulo domanda

Le imprese che intendono fruire dell’incentivo, possono presentare domanda di accesso, direttamente online, all’interno del bando presente sul sito della regione.

La richiesta telematica può già essere presentata attualmente e fino alla scadenza del 30 giugno 2022. Oltre a completare i dati richiesti nell’apposito modulo, bisogna allegare la copia del contratto del lavoratore assunto e altre documentazioni.

Di seguito il documento da utilizzare per completare la procedura prevista dal bando e ottenere i contributi regionali.

Incentivi regione Lombardia disoccupati over 50

Come abbiamo visto la regione ha individuato forme concreto di sostegno all’occupazione di particolari categorie. In primo luogo delle donne disoccupate, che se assunte permettono alle imprese di ricevere contributi a fondo perduto di tutto rispetto (7.000 €), soprattutto se si tratta di over 55 (9.000 €).

Ma anche per l’assunzione di uomini sono previsti sgravi significativi. Ad esempio l’assunzione di un over 50 consente ai datori di lavori di avere un contributo di 5.000 o 7.000 euro (per chi ha più di 55 anni).

In sintesi, per avere questa opportunità il disoccupato deve partecipare alla Dote Unica lavoro. Mentre le imprese devono richiedere l’incentivo, oltre ad assumere i destinatari con regolare contratto.

Queste tutte le informazioni sui contributi alle imprese regione Lombardia, per le assunzioni di donne e uomini over 50. Un aiuto che va nella direzione di agevolare la formazione di nuovi posti di lavoro, per chi fatica a trovare un’occupazione.

VEDI ANCHE:

Articoli correlati

Related Posts

Add New Playlist