Quando parte il bonus tv 100 euro? Come ottenere lo sconto del 20%

Bonus tv 2021 da quando parte? Ecco come ricevere lo sconto sull’acquisto di un televisore di ultima generazione. Regole decreto attuativo.

bonus Tv 2021

Bonus rottamazione tv 2021, è l’incentivo per l’acquisto di un televisore compatibile con le nuove tecnologie di trasmissione del digitale terrestre. In pratica si tratta di uno sconto praticato dal venditore all’acquirente, sul prezzo di acquisto di una tv, rottamando contestualmente un vecchio modello (acquistato prima del 22 dicembre 2018).

Ma da quando sarà disponibile? Regole e tempi per l’applicazione di questo contributo dipendono dall’apposito decreto attuativo del Mise.

VEDI ANCHE: TUTTI I BONUS 2021

Quando entra in vigore il bonus tv 2021?

Il bonus tv parte 15 giorni dopo la pubblicazione del decreto attuativo in gazzetta ufficiale. Cosa che dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, visto che l’operatività delle regole in vigore è già stata annunciata dal Ministro dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti, lo scorso 7 luglio 2021.

Una volta trascorso questo periodo, potranno usufruire del beneficio, fino al 31 dicembre 2022, tutti i cittadini senza limiti di Isee. A patto di possedere questi requisiti:

  • la residenza in Italia
  • rottamare un vecchio televisore
  • essere in regola con il pagamento del canone Rai (ad eccezione dei cittadini over 75 per cui è prevista l’esenzione).

Come ottenere il bonus tv da 100 euro?

Il bonus consiste in uno sconto del 20% sul prezzo di acquisto di un nuovo televisore, fino ad un massimo di 100 euro. Quindi ad esempio comprandone uno da 500 euro si riceverà uno sconto immediato di 100 euro sul prezzo finale.

Nello specifico, chi possiede i requisiti prima citati, per ricevere lo sconto deve:

  • recarsi da un rivenditore e acquistare una tv che rientri nei nuovi standard tecnologici di trasmissione (una smart tv di ultima generazione).
  • Consegnare contestualmente all’acquisto una tv da rottamare. Sarà il venditore poi ad occuparsi del suo smaltimento.
  • Consegnare i documenti necessari per certificare il pagamento del canone Rai.
  • Il venditore inserisce i dati del richiedente in un’apposita piattaforma online e applica il 20% di sconto sul prezzo della tv acquistata subito, sul pagamento del cliente.

Con questa operazione il negoziante otterrà un credito fiscale, dello stesso importo riconosciuto al cliente, da utilizzare tramite F24.

Bonus rottamazione tv cumulabile con altri incentivi?

Ricordiamo che questo bonus può essere erogato una sola volta a famiglia. Quindi non sarà possibile ottenerlo da due membri diversi dello stesso nucleo familiare.

Tuttavia lo sconto è cumulabile con il vecchio bonus tv già esistente, che resta ancora in vigore. Si tratta di un contributo da 50 euro, destinato a redditi fino a 20.000 euro, per l’acquisto di una smart tv.

In altre parole per i redditi più bassi è possibile ottenere entrambi gli incentivi, con uno sconto complessivo fino a 150 euro.

E’ tutto per quanto riguarda quando esce e come ottenere il bonus tv 100 euro, per cui sono stati stanziati 250 milioni di euro. Il Mise ha reso note le regole, ma lo sconto del 20% sull’acquisto della tv sarà fruibile solo 15 giorni dopo la pubblicazione del decreto attuativo in gazzetta ufficiale, seguendo i passaggi elencati in questa guida.

VEDI ANCHE:

 

Articoli Correlati

Add New Playlist