Btp Futura cos’è e quanto rendono i Btp per i piccoli risparmiatori

Btp Futura per i piccoli risparmiatori, quanto rendono e quanto conviene comprare il nuovo Buono del tesoro. Guida al nuovo Btp Futura.

Btp Futura, arriva il nuovo titolo di Stato per finanziare la ripresa economica in Italia, dopo le difficoltà causate dall’emergenza Covid-19. Ma cos’è esattamente e quanto rendono i Btp per i piccoli risparmiatori?

Scopriamolo insieme in questo articolo e tramite il video di spiegazione realizzato da Sky tg24.

Btp futura cosa sono e quanto rendono

Btp futura è un nuovo titolo emesso per finanziare il fabbisogno dello Stato, relativo alle spese sanitarie legate al Coronavirus e alla ripresa economica.

Si tratta di uno strumento dedicato appositamente ai piccoli risparmiatori. Questo Btp richiede un investimento minimo di 1.000 euro e il suo acquisto sarà possibile dal 6 al 10 luglio 2020. La scadenza del titolo è compresa fra gli 8 e i 10 anni, in base a quanto sarà deciso nei prossimi giorni.

A livello di rendimento, i tassi d’interesse devono essere ancora fissati con esattezza dal ministero dell’economia, ma saranno crescenti nel tempo. Le cedole verranno corrisposte agli investitori ogni 6 mesi inizialmente, ma aumenteranno successivamente. Inoltre, il meccanismo prevede un premio finale calcolato non sull’inflazione, ma sul tasso di crescita annuale medio del Pil italiano.

Per mettere al riparo gli investitori dal rischio di prolungate recessioni e le casse statali da crescite improvvise del pil, il premio sarà sempre compreso fra un minimo dell’1% e un massimo del 3%. Infine, come avviene per tutti i titoli pubblici, i guadagni prodotti sono tassati del 12,5%.

Dopo l’estate prenderà il via la seconda emissione del Btp Futura, quindi i risparmiatore che non riuscissero ad acquistarli a luglio, avranno una seconda opportunità.

Btp futura un esempio pratico

Quindi, sulla base di quanto detto fino ad ora, vediamo con un esempio pratico quanto potrebbe guadagnare un piccolo risparmiatore con un Btp Futura.

Acquistando titoli per 10.000 euro e mantenendoli per l’intera durata, con un tasso medio di crescita del Pil al 2,5%, il risparmiatore riceverà 250 €. La somma del premio è stata così calcolata: 10.000/100*2,5.

E’ tutto per quanto riguarda il nuovo Btp Futura, il nuovo titolo di stato per i piccoli risparmiatori. Una possibilità sicuramente interessante per tutti quegli italiani che vogliono far fruttare i propri risparmi, senza  prendersi rischi eccessivi. Stesso discorso per lo stato, che può reperire tutti i fondi necessari in questo momento.

Vedi anche:

Azioni Amazon conviene ancora comprarle

Bot cosa sono e quanto rendono

Related Posts

Ben tornato!